Giovani in preghiera: adorazione della croce al MeWe

In un’atmosfera suggestiva, alla luce delle candele e quasi solleticati dalle note dolcissime dei celebri canoni, i giovani del MeWe hanno concluso il pomeriggio del secondo giorno dell’edizione 2017 con l’adorazione della croce, che si è svolta nello stile di Taizé.

Il vescovo Domenico, che ha guidato la preghiera, ha commentato Gn 2, 18-25.

Rispondi