Giornate ecologiche: «risultato da incorniciare per ASM»

Un altro risultato da incorniciare per ASM, Comune di Rieti e Legambiente. Anche le giornate ecologiche del 16 e 17 gennaio, hanno ottenuto ottimi risultati facendo registrare numeri che danno particolare soddisfazione ma che soprattutto lasciano ben sperare per il futuro e la tutela dell’ambiente.

Dopo le prime due giornate, organizzate nel mese di dicembre, anche quelle dello scorso weekend hanno richiamato molti cittadini, a dispetto del grande freddo, che hanno scelto di conferire i propri rifiuti ingombranti nella postazione di raccolta per l’occasione allestita nel parcheggio del cimitero comunale di Rieti.

211 i cittadini che si sono recati nella postazione, 3.100 chilogrammi i rifiuti ingombranti, 2.500 kg di RAEE Raggruppamento R2 (lavatrice, scaldabagno ecc), 1.500 kg di RAEE Raggruppamento R1 (frigoriferi, congelatori ecc.), 3.040 kg di RAEE Raggruppamento R3 (Tv e monitor), 3.340 kg di legno per un totale di 13.480 kg di rifiuti domestici conferiti.

Questi i numeri, davvero confortanti, relativi alla due giorni di raccolta, più che raddoppiati rispetto alle giornate del 19 e 20 dicembre 2015. Ad aver influito nella riuscita dell’iniziativa, anche il buono sconto del 15% sui prodotti cosmetici da utilizzare nelle farmacie ASM, consegnato a chi ha scelto la postazione itinerante per differenziare i rifiuti ingombranti ed elettrici in modo da permettere il recupero di materiali pregiati e riutilizzabili.

Particolare soddisfazione è stata espressa per quanto ottenuto, dal Consiglio di Amministrazione di Asm. “Alla luce della eccellente risposta che abbiamo registrato per queste giornate – ha commentato il presidente di Asm, Alessio Ciacci – contiamo, oltre che di ripetere l’iniziativa già fissata nei giorni del 27 e 28 febbraio, di farlo diventare un appuntamento fisso mensile affinché i cittadini possano agevolmente conferire i propri rifiuti ingombranti”.

“Rieti ricicla. E ti fa bella” torna dunque il 27 e 28 febbraio al parcheggio del Campo Scuola sempre dalle ore 10 alle 17. L’obiettivo resta quello di sensibilizzare ad una corretta raccolta differenziata dei rifiuti ingombranti e RAEE (rifiuti elettrici ed elettronici)

Rispondi