Salute

Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile, anche a Rieti le iniziative grazie all’Alcli

Il 15 febbraio l’Alcli “Giorgio e Silvia” parteciperà alla Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile

Il 15 febbraio l’Alcli “Giorgio e Silvia” parteciperà alla Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile. L’apertura delle celebrazioni si terrà sabato 13 febbraio con il convegno on-line Riabilitazione No Limits – Ematologia e Oncologia pediatrica: Riabilitazione e sport nel cammino verso la guarigione. Il convegno sarà trasmesso in diretta Facebook sulla pagina Fiagop Onlus.

Si prosegue domenica 14 e lunedì 15 con l’iniziativa green e solidale Diamo Radici alla speranza, piantiamo un melograno. Dal 15 al 28 febbraio, presso i centri trasfusionali, si svolgerà l’iniziativa Ti voglio una sacca di bene. Tutte le informazioni su www.giornatamondialecancroinfantile.it

Il programma 2021 si annuncia virtuale e ben distanziato a causa delle stringenti norme anti Covid-19. Annullate, purtroppo, quasi tutte le manifestazioni pubbliche. A Rieti grazie all’Alcli, saranno come sempre coinvolte nelle iniziative nazionali le scuole del territorio. In particolare hanno aderito alla messa a dimora del melograno: l’Istituto Cirese, Villa Reatina, Vazia, Piazza Tevere, Minervini e Marconi, che lunedì 15 febbraio intorno alle ore 11 insieme ai volontari pianteranno l’albero nei giardini pertinenti alle scuole.

Accanto alla messa a dimora dei melograni il programma prevede attività per incentivare il consumo del suo salutare frutto, simbolo della Fiagop. La melagrana, formata dall’unione di tanti chicchi, vuole rappresentare l’alleanza terapeutica che si stabilisce tra medici, pazienti, famiglie, e associazioni di genitori nella lotta contro il cancro infantile. Nella lotta al cancro, tutti insieme possiamo essere “parte della cura”.

Foto di megspl da Pixabay

Rispondi