Germania: Federazione giovani cattolici, calendario giornaliero in vista delle elezioni del 24 settembre

L’Avvento a settembre? Quasi. Perché, a partire dal 1° settembre, i giovani aderenti ai movimenti che partecipano alla Bdkj, la Federazione dei giovani cattolici tedeschi, hanno un mezzo pratico per prepararsi con passione alle elezioni per il Bundestag che si terranno il prossimo 24 settembre. 24 giorni, in sostanza come l’Avvento del Natale. Si chiama Qwak ed è un acronimo che significa “l’imbarazzo della scelta del Calendario dell’Avvento delle elezioni” ed è rappresentato da una rana che offre spunti di riflessione e consigli per i giovani che voteranno. Sulla pagina www.qwak-bdkj.de l’obiettivo è naturalmente la scelta del voto per il Bundestag. Perché lo scopo è quello di andare a votare. Ecco che sulla casella del 2 settembre si trova la spiegazione per il voto per corrispondenza. “Chi sceglie la democrazia, non sceglie i razzisti!” è invece il motto che ha caratterizzato il qwak del 6 settembre, con un link organizzato dal collettivo contro il razzismo di Norimberga. Invece il 7 settembre vengono proposti 6 film di 5-8 minuti l’uno che raccontano come sarebbe la vita di un giovane se fosse determinata dai programmi dei partiti in corsa per le elezioni: Verdi, Linke (Sinistra), Partito della libertà, Alternativa per la Germania, Socialdemocratici, Cristiano democratici/Cristiano sociali. E l’8 settembre l’associazione Scout tedeschi di San Giorgio ha proposto un opuscolo dal titolo “AfD-Alternativa per la Germania – Per noi nessuna alternativa”, nel quale vengono rifiutate le impostazioni razziste e xenofobe del partito di ultradestra.

Rispondi