Sport

Futureate lavora alla polisportiva. Nel consorzio entrano realtà dilettantistiche

Il Consorzio Futureate Sport City comunica l’ingresso di sei nuove società, di discipline differenti, che andranno a formare il primo nucleo del progetto “polisportiva”

Costituito lo scorso 6 marzo, il Consorzio Futureate Sport City comunica l’ingresso di sei nuove società, di discipline differenti, che andranno a formare il primo nucleo del progetto “polisportiva”. Alle realtà di NPC Rieti Pallacanestro, NPC-TV, Alessandro Rinaldi Foundation, Confcommercio Lazio Nord, CAT-Confcommercio Lazio Nord, Confartigianato Imprese Rieti, Federlazio Piccole e Medie Imprese e Copagri) Lazio, si sommano quelle della ASd Sporting Rieti (calcio), della ASD Ginnastica Rieti (ginnastica ritmica) e della società di pattinaggio Polisportiva Ardita Rieti, ASD Veloce Club, ASD Pattinaggio Rieti e ASD Rieti in line.

Futureate dunque si prepara ad allargare il proprio sostegno non solo allo sport professionistico o semi-professionistico, ma anche a realtà dilettantistiche che ogni giorno garantiscono ai giovani possibilità di praticare l’attività sportiva con istruttori qualificati e professionisti del settore.

«Questo è solo il primo step di ampliamento – dichiara il presidente di Futureate Federico Rinaldi – di un progetto nato ormai 6 mesi fa che è continuato sotto traccia, durante il lockdown. Nei mesi in stand-by, abbiamo messo in pratica strategie che si stanno materializzando in questi giorni. L’entrata di queste sei società è solo l’inizio di un’operazione più ampia e dimostra quanto già detto nella nostra presentazione del 15 febbraio scorso; le porte del consorzio sono aperte a tutti e stiamo costruendo davvero un player competitivo che traguarda le fattezze di una polisportiva».

Otre al presidente Rinaldi, il Consiglio di Amministrazione di Futureate è composto da Giuseppe Cattani, Manuel Scappa, Gianluca Martini, Leonardo Tosti, Riccardo Guerci, Cinzia Francia, Davide Bianchino, Guido Colasanti, Vincenzo Regnini.

Rispondi