Frontiera n.43 / 2018

La Valle del Primo Presepe è ai nastri di partenza. Si inizia nel primo pomeriggio di sabato 1 dicembre dal centro storico di Greccio per poi spostarsi al teatro Flavio Vespasiano per il concerto inaugurale e successivamente sotto gli archi di Palazzo Papale per ammirare per la prima volta il presepe monumentale creato dal maestro Francesco Artese. Ma sono tante e varie le iniziative ampiamente documentate in questo numero di Frontiera che ruotano intorno al grande progetto di riscoperta storico-culturale dell’intuizione di san Francesco a Greccio e poi per tutta la Valle Santa reatina.

Concerti, esposizioni di arte presepiale, concorsi ed eventi per tutti i gusti che ruotano intorno al tema della Natività da vivere per tutto il periodo natalizio nei nostri splendidi territori.

Tra le idee pensate per grandi e piccoli, un albo illustrato che si affianca ad una video-narrazione che racconta in prima persona la storia del Poverello. A disegnare le immagini, l’illustratrice reatina Lucia Ricciardi, protagonista di una delle interviste della settimana, che ci spiegherà da cosa ha tratto ispirazione per il suo lavoro.

Frattanto, la Chiesa di Rieti tira le somme dell’importante incontro del vescovo Domenico con gli operatori pastorali svolto sabato al centro di Contigliano. Proprio in occasione del consueto appuntamento di inizio Avvento, monsignor Pompili ha annunciato la nomina a capo dell’ufficio Migrantes di suor Luisella Maino, protagonista della seconda intervista di questo numero.

Partendo dai propositi per il nuovo incarico suor Luisella si racconta a tutto tondo, dall’infanzia a Vicenza fino all’arrivo a Rieti, passando per gli oltre trent’anni di insegnamento.

Le comunità di Cittaducale e Borgo San Pietro vivono momenti di grande gioia, l’una con l’avvicendamento della nuova badessa suor Therese che guiderà lo storico convento delle benedettine, l’altro con la vestizione della giovane Diella Dedivanai, che ha ricevuto l’abito religioso. Pagine e articoli riservati come sempre alle inziative svolte dalle parrocchie, motori portanti della diocesi tutta.

Rispondi