Eventi

Festival delle Ciaramelle, la presentazione a Palazzo Potenziani

Arriva la quarta edizione del Festival delle ciaramelle, lo strumento tipico della conca amatriciana, e sarà un festival “transumante” che toccherà il 9 agosto Cittareale, il 10 agosto Amatrice e l’11 agosto Accumoli

Arriva la quarta edizione del Festival delle ciaramelle, lo strumento tipico della conca amatriciana, e sarà un festival “transumante” che toccherà il 9 agosto Cittareale, il 10 agosto Amatrice e l’11 agosto Accumoli.

Nato alla vigilia del sisma ma al terremoto sopravvissuto, il festival ospiterà studiosi e giovani zampognari per fare il punto su strumenti, linguaggi musicali e culture locali e non legate alla transumanza, ora che l’Unesco ne valuta la candidatura a patrimonio immateriale dell’umanità.

Il Festival delle ciaramelle, ideato e diretto dal professor Giancarlo Palombini, sarà presentato in una conferenza stampa che si svolgerà lunedì 29 luglio alle 12 a Rieti, a Palazzo Potenziani. Sostenuto da sempre dalla Fondazione Varrone, l’evento quest’anno gode anche di un generoso contributo della Fondazione di Livorno, quale segno tangibile di solidarietà dell’ente toscano verso le comunità locali colpite dal sisma del 2016.

Alla conferenza stampa parteciperanno il presidente della Fondazione Varrone Antonio D’Onofrio, il presidente della Fondazione Livorno Riccardo Vitti, il direttore artistico del Festival Giancarlo Palombini, Francesco Nelli, sindaco di Cittareale, Antonio Fontanella, sindaco di Amatrice e Franca D’Angeli, sindaco di Accumoli.

Rispondi