Festeggiato anche a Rieti il Natale nel rito ucraino

Celebrazione del Natale, che secondo il calendario giuliano cade corrisponde al nostro 6 gennaio, per la comunità ucraina di Rieti presso la chiesa del convento domenicano di Sant’Agnese, ormai sede “fissa” per queste celebrazioni. Al rito ha partecipato il diacono Arnaldo Proietti, direttore dell’ufficio Migrantes diocesano. La liturgia ha visto anche il saluto del vescovo Domenico, che ha benedetto l’assemblea e ricevuto un pane tipico in dono.

Foto di Massimo Renzi.

Rispondi