Festa a Ponte per il… duecentocinquantesimo!

Nel mese di agosto, in Ponte Alto, paesino della Parrocchia di Canetra, ha avuto luogo una celebrazione eucaristica presieduta dal Vicario Generale della Diocesi di Rieti mons. Jaroslaw ( don Jarek) in occasione della scoperta di una iscrizione presente sul portale in pietra di una delle case del rione, che farebbe risalire la costruzione dell’abitato a duecentocinquanta anni fa.

Gli abitanti del rione, sia residenti abitualmente, sia in villeggiatura, come ogni anno nel periodo estivo, hanno desiderato rendere grazie al Signore per tutti i loro cari che li hanno preceduti dando origine a tante famiglie e prodigandosi nella costruzione delle varie abitazioni che oggi dopo più di due secoli costituiscono il nucleo di questo quartiere.

Il Parroco di Canetra don Ferruccio ha concelebrato l’eucarestia e al termine ha invitato tutti a pregare per due fratelli abitanti l’edificio deceduti tragicamente in un incidente stradale circa venti anni fa.

Il diacono Mario, residente nell’edificio sopracitato e il diacono Fabrizio della vicina Antrodoco hanno prestato il loro servizio liturgico.

Al termine della Celebrazione tutti presenti hanno potuto gustare le specialità della cucina Pontese.

Rispondi