Sabina

Fara Sabina, il centro anziani torna nella propria sede

«Abbiamo riconsegnato le chiavi dei locali al Centro anziani, così come ci eravamo impegnati a fare», dichiara Roberta Cuneo, sindaco di Fara in Sabina

«Abbiamo riconsegnato le chiavi dei locali al Centro anziani, così come ci eravamo impegnati a fare – dichiara Roberta Cuneo, sindaco di Fara in Sabina -. I ragazzi del centro diurno adesso hanno una nuova casa, così i locali del centro anziani sono stati puliti, sanificati e riconsegnati ai nostri anziani. Crediamo che in un momento difficile come quello che tutti noi stiamo attraversando, nessuno mai si debba sentire lasciato indietro, lasciati solo – conclude Cuneo -, ma sempre parte di una comunità attenta, unita, coesa e solidale».

«Siamo felici che tutto sia tornato ad una certa normalità, pur con tutte le limitazioni dovute all’emergenza sanitaria in cui ci troviamo – commenta il vicesindaco con delega ai servizi sociali, Simone Fratini -. Fin dall’inizio ci eravamo impegnati a restituire i locali al centro anziani non appena trovata una congrua sistemazione per i ragazzi del centro diurno, e così è stato. Voglio ringraziare gli iscritti per la pazienza dimostrata – conclude Fratini – e fare loro grande in bocca al lupo per il proseguio delle attività».

Rispondi