La sede reatina della Cisl intitolata a Roberta Cenciotti

Sto caricando la mappa ....
23 novembre 2015 | dalle 15:00 | Rieti | Cisl Rieti

La sede reatina della Cisl intitolata a Roberta Cenciotti

Lunedì 23 novembre alle ore 15 presso la Sede di Rieti della Cisl Roma Capitale – Rieti – Viterbo si terrà una manifestazione per ricordare la Coordinatrice delle Donne di Roma e del Lazio, Roberta Cenciotti, tragicamente scomparsa un anno fa sul Monte Terminillo.

A Roberta Cenciotti verrà intitolata la sede reatina Cisl di via Raccuini 43/a: «L’azione e l’impegno sindacale di una dirigente e amica come Roberta Cenciotti – dichiara Mario Bertone, reggente Cisl Roma Capitale – Rieti – Viterbo – non possono essere dispersi. Così come la memoria di una persona straordinaria, madre e sindacalista integerrima. Per questo intitoleremo la nostra sede di Rieti, affinchè i suoi figli sappiano sempre il valore dell’impegno che la loro mamma ha saputo dare, generosamente, alla città».

Oltre a Roberta Cenciotti, la Cisl Roma Capitale – Rieti – Viterbo intende ricordare coloro che, da Segretari generali, fondarono e guidarono l’organizzazione nella nostra provincia, nel nome di grandi ideali mai sopìti dal tempo passato: Alberto Alunni, Giorgio Rossi, Ottavio Pucci. Anche a loro verranno intitolate le aree operative del complesso di via Raccuini 43/a.

Alla manifestazione di lunedì 23 novembre presenzieranno, tra gli altri, il Vescovo di Rieti, monsignor Domenico Pompili, la Segretaria Confederale organizzativa CISL, Giovanna Ventura e il presidente emerito del Senato, Franco Marini, che proprio a Rieti, nel 1952, fu avviato da Alberto Alunni alla carriera di sindacalista.

Rispondi