L’emozione delle immagini per raccontare la Valle del Primo Presepe

In un minuto e mezzo ci sono la spiritualità dei frati e il Museo del Presepe, gli spazi stretti del santuario di Greccio e il respiro largo della valle su cui si affaccia. E poi le bellezze naturali e architettoniche di Rieti, la Cattedrale, la città sotterranea, i palazzi nobiliari, gli scorci del fiume e delle piazze.

Parliamo del primo dei video pensati per promuovere il progetto della “Valle del Primo Presepe” sui social network, in sinergia con quanto verrà proposto sugli schermi dei circuiti di Autostrade e della Metro romana.

Il filmato per la promozione del progetto – prodotto dalla Chiesa di Rieti in collaborazione con i Comuni di Greccio e Rieti, il sostegno della Fondazione Varrone, la partecipazione di Ascom Rieti e della Associazione Italiana Amici del Presepio, e il coordinamento di Fondaco – è stato proiettato ieri alla conferenza stampa di presentazione del patrocino di Regione Lazio e Autostrade per l’Italia all’iniziativa, svolta nella Sala Marconi della Radio Vaticana.

La serie di filmati promozionali ha lo scopo di evocare il “sapore” della Valle del Primo presepe, ma anche quello di presentare in chiave “emozionale” i luoghi che andranno ad accogliere l’esposizione diffusa di presepi di ogni tipologia e provenienza che sarà realizzata in collaborazione con l’Associazione Italiana Amici del Presepio.

Rispondi