Ecumenismo: il patriarca Bartolomeo a Taizé il 25 aprile per la prima volta

“Una visita eccezionale”. La comunità ecumenica di Taizé annuncia che poco dopo Pasqua, per la prima volta,

il patriarca Bartolomeo di Costantinopoli si recherà a Taizé per alcune ore il prossimo martedì 25 aprile. Il pellegrinaggio del patriarca ecumenico concluderà la sua visita pastorale in Svizzera, in occasione dei 50 anni del centro ortodosso di Chambésy. Durante la sua visita a Taizé, il patriarca parteciperà alla preghiera comune alle 12 nella chiesa della Riconciliazione. Saranno presenti i fratelli, rappresentanti delle diverse comunità cristiane e i giovani riuniti a Taizé. Il patriarca sarà accolto da frère Alois e parlerà alla fine della preghiera comune, che sarà aperta a tutti. E’ possibile – dicono i frère di Taizé – partecipare a un incontro a tema all’inizio del pomeriggio ma è preferibile iscriversi sul sito di Taizé.

Rispondi