Azienda Sanitaria Locale

Donne in prima linea contro il Covid: premiata la Asl di Rieti

Consegnato a Milano, dalla Fondazione Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere, il riconoscimento “Donne e Covid-19” a 206 operatrici sanitarie di tutta Italia che si sono particolarmente distinte per l’assistenza e la cura ai pazienti durante l’emergenza pandemica

Consegnato a Milano, dalla Fondazione Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere, il riconoscimento “Donne e Covid-19” a 206 operatrici sanitarie di tutta Italia che si sono particolarmente distinte per l’assistenza e la cura ai pazienti durante l’emergenza pandemica.

Per la Asl di Rieti, sono state premiate la dottoressa Alessandra Ferretti Direttore dell’Unità di Anestesia e Rianimazione dell’ospedale de’ Lellis di Rieti, Gabriella De Matteis Responsabile dell’Unità di Valutazione e Controllo aziendale delle strutture socio assistenziali, la dottoressa Alessandra Morgante Referente aziendale per le iniziative dell’Osservatorio Onda e la dottoressa Paola Troiani Medico di Medicina Generale impegnata nella zona rossa di Contigliano (le premiate nella foto con il Direttore Generale della Asl di Rieti Marinella D’Innocenzo).

L’Azienda Sanitaria reatina è stata premiata per il lavoro svolto in piena pandemia nell’organizzazione ospedaliera e per l’attività svolta dalle Unità operative, in particolar modo dai reparti più esposti alla pandemia; per l’organizzazione delle due Case di riposo private Santa Lucia di Rieti e Alcim di Contigliano, trasformate in una notte in centri Covid e per la pianificazione delle azioni di prevenzione e contenimento disposte sul territorio.

Questo Premio Nazionale è stato istituito dalla Fondazione Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere e le assegnazioni sono state decise da un Comitato di esperti di settore.

«Dedichiamo il premio a tutto il personale aziendale che in questi otto mesi ha lavorato incessantemente per il bene della collettività – spiega il Direttore Generale della Asl di Rieti Marinella D’Innocenzo – ed ora che il numero dei contagi sta risalendo, continua a farlo con il medesimo impegno e senso di appartenenza all’Azienda».

Rispondi