Giornata della Parola

Distribuita alla Giornata della Parola l’edizione diocesana del Vangelo di Luca

Anche quest'anno, in occasione della Giornata della Parola, è stata creata un'edizione diocesana del Vangelo. È il testo di Luca, dopo quello di Marco dello scorso anno. Il volume è corredato da un’introduzione a firma della biblista Annamaria Corallo. La disegnatrice reatina Agnese Melchiorri ha realizzato le tavole fuori testo che illustrano l’edizione.

Tenerezza «è il filo d’oro che tesse insieme ogni parola di questo vangelo, per poi emergere in modo stupefacente in alcune pericopi tipiche del nostro evangelista». Lo scrive, a proposito dello scritto di Luca, il vescovo Domenico in apertura del volume che contiene quello che sarà il testo evangelico di riferimento del prossimo anno liturgico.

Il Vangelo della tenerezza, la tenerezza del Vangelo, lo slogan che titola la speciale edizione del testo consegnata ai rappresentanti delle zone pastorali nella liturgia che ha concluso il pomeriggio diocesano della Giornata della Parola e poi dai parroci ai fedeli nella Giornata parrocchiale celebratasi l’indomani in ciascuna parrocchia.

Come già era avvenuto l’anno scorso per Marco, anche quest’anno ne sono stampate diecimila copie, gratuitamente a disposizione di gruppi, parrocchie e singoli fedeli (basta chiedere in Curia). La pubblicazione riporta il testo evangelico lucano, in grafica ben leggibile, che si sviluppa nelle varie pagine corredate a lato da spazio per appunti e pensieri. Ne viene infatti suggerita – proponendo anche alcune “indicazioni per una lettura attenta e feconda del Vangelo” – una lettura orientata a “pregare con la Parola”.

Prima del testo evangelico, un’introduzione a firma della biblista Annamaria Corallo presenta la figura dell’evangelista e le caratteristiche del suo “Vangelo di tenerezza”. La disegnatrice reatina Agnese Melchiorri ha realizzato le tavole fuori testo che illustrano l’edizione.

Rispondi