Eventi

DIODE Project, Rieti protagonista a livello europeo: il 23 e 24 settembre le attività del Progetto

La città di Rieti ospiterà martedì 24 settembre e mercoledì 25 settembre, la fase finale del progetto “DIODE”, D-Flight Internet of Drone Envoirment, coordinato da ENAV nell’ambito di un consorzio di aziende italiane

La città di Rieti ospiterà martedì 24 settembre e mercoledì 25 settembre, la fase finale del progetto “DIODE”, D-Flight Internet of Drone Envoirment, coordinato da ENAV nell’ambito di un consorzio di aziende italiane: Techno sky, Leonardo, Telespazio, e-GEOS, IDS_IngegneriaDeiSistemi, Poste Italiane, Aiviewgroup, NAIS, EuroUSC Italia.

DIODE Project è stato seguito e supportato dall’Amministrazione Comunale di Rieti fin dalle prime fasi di elaborazione ed ha già vissuto una fase di sperimentazione a Rieti nel corso del mese di luglio.

L’obiettivo del progetto è quello di rendere l’Italia un leader europeo nel processo di sviluppo, impiego ed erogazione di servizi nello spazio aereo riservato ai DRONI (U-Space), attraverso la realizzazione di una piattaforma DTM (Drone Traffic Management – d-flight) per l’erogazione dei servizi U-Space.

Presso il Comune di Rieti, in piazza Vittorio Emanuele II, il 24 e il 25 settembre sarà allestito un Info Point aperto al pubblico dalle ore 9:30 alle ore 17:30 dove personale qualificato sarà disponibile ad informare in merito a quanto accadrà nei cieli di Rieti.

Sono stati predisposti idonei servizi di vigilanza, ordine e sicurezza in occasione delle esercitazioni finali del Progetto con la possibilità di momentanea limitazione del traffico veicolare e pedonale – solo per il tempo strettamente necessario al sorvolo (max 20/30 min nella fascia oraria 10-14) – nelle seguenti aree: via Tancia, via Criano, loc. Monticchio, via Votone, Via Comunali, Ciclabile dall’impianto fotovoltaico di Piani S. Elia a Terria, via dei Laghi, via Giuseppe da Leonessa, piazza San Rufo, via San Rufo, via Capelletti, via Cerroni, via Torrente.

Rispondi