Borbona

Cultura, spettacolo e moda per non spegnere i riflettori su Borbona

Il 19 agosto la seconda edizione di “Borbontinità” caratterizzerà il comune colpito dallo sciame sismico iniziato il 24 agosto 2016

Cultura, spettacolo e moda per non spegnere i riflettori su Borbona. Questo il sapore dell’evento che il 19 agosto caratterizzerà il comune colpito dallo sciame sismico iniziato il 24 agosto 2016. Giunto alla seconda edizione, “Borbontinità” è organizzato dal Comune di Borbona e dalla Proloco in collaborazione con Francesca Guidi, art director e artista dei Led.

L’inizio della serata, a ingresso libero, è previsto alle 21: ritrovo per tutti nella piazza di Borbona. A caratterizzare la serata una ricca sfilata di moda, affiancata da ospiti come Steven B – autore della hit Put the ball and…run! – e la poetessa marchigiana e consigliera pari opportunità della Regione Marche, Augusta Tomassini, che leggerà alcune poesie tratte dal suo ultimo libro «oltre confini luce». L’autrice ha iniziato a scrivere all’inizio della malattia che l’ha condotta alla cecità: una storia dalla sofferenza alla speranza ed infine alla luce.

Non vengono trascurate neppure le arti pittoriche grazie a Ester Maria Campese, in arte Campey, che sarà presente a Borbona con un’opera e regalerà una sorpresa al pubblico presente.

Una significativa testimonianza sociale sarà portata da Ivan Cottini, ex modello marchigiano colpito dalla sclerosi multipla, diventato intervistatore di personaggi famosi con il programma “Ivan on the road”. Vera forza sul web, conosciuto dal grande pubblico grazie al programma tv Amici di Maria de Filippi, ha incontrato gli studenti in oltre 50 scuole nelle Marche per sensibilizzarli con la sua esperienza di vita.

In campo canoro, sarà ospite di Borbona la marchigiana Sofia Monceri, ragazza dalla voce speciale che sta conquistando tante platee.

Sarà presente anche la scenografa Gianna Tedeschini, definita la regista del colore, per il suo istinto nell’organizzare i colori e i materiali, le luci, i tendaggi, i lumi e la tappezzeria.

A concludere la serata sarà l’elezione di Miss Borbontinità e Miss Over Borbontinità, con ragazze e donne del territorio che si presteranno per questa occasione a sfondo solidale ad essere coinvolte in un gioco divertente, per poter regalare un sorriso a tutta la comunità.

Rispondi