Cultura: Acec, “il teatro amatoriale italiano gode di ottima salute”

“Il teatro amatoriale italiano gode di ottima salute”. Lo scrive Angela Calvini, giornalista di “Avvenire”, in un articolo pubblicato oggi nel sito dell’Acec e nella rivista “SdC – Sale della Comunità”. Rispetto alla crisi del teatro italiano ufficiale, sottolinea Calvini, “negli ultimi dieci anni si è moltiplicato il numero delle filodrammatiche, e gli incassi sostengono l’intero settore, come confermano i dati Siae, rappresentando circa il 60% del totale del comparto teatrale”. E anche “la qualità va crescendo, come conferma il successo, ad esempio, de ‘I Teatri del Sacro’, promossi da Federgat”. Da questi dati è nata l’inchiesta di Calvini sul teatro filodrammatico cattolico italiano #italiainscena, pubblicata nei mesi scorsi su “Avvenire”. “Un viaggio esaltante, dal Nord al Sud d’Italia, che – osserva Calvini –, anche grazie al prezioso aiuto del presidente Fabrizio Fiaschini e di tutto lo staff di Federgat, mi ha permesso di scoprire comunità vivaci e appassionate per le quali il teatro è condivisione di amicizie e valori”.

Rispondi