Teatro

Corso di teatro integrato gratuito con il teatro Potlach

Avrà inizio martedì 11 settembre con cadenza settimanale il corso di teatro integrato, facente parte del progetto “Growing in diversities”, che il Teatro Potlach offrirà gratuitamente in quanto vincitore del bando “Cosa vuoi fare da Giovane? Il tuo futuro parte adesso!”.

Avrà inizio martedì 11 settembre con cadenza settimanale il corso di teatro integrato, facente parte del progetto “Growing in diversities”, che il Teatro Potlach offrirà gratuitamente in quanto vincitore del bando “Cosa vuoi fare da Giovane? Il tuo futuro parte adesso!”.

Il bando è stato promosso dai fondi messi a disposizione dall’Agenzia Nazionale per i Giovani, l’istituzione governativa che si occupa della gestione in Italia del capitolo Gioventù del programma Europeo Erasmus+.

Ci sono ancora posti a disposizione per gli under 30 che volessero sperimentarsi in un laboratorio intensivo sull’espressività corporea e vocale, che porterà a delle rappresentazioni che saranno messe in scena nel grande spettacolo conclusivo “Città Invisibili. Growing togheter”, che si svolgerà a metà ottobre. Il laboratorio vedrà quindi l’integrazione di ragazzi con e senza disabilità, italiani e immigrati, del Comune di Fara Sabina ma anche dei paesi limitrofi. Un’esperienza unica, dove le differenze possano convivere insieme e diventare ricchezza.

In seguito partiranno anche un corso intensivo di scenografia integrata, per la realizzazione dell’apparato scenografico dello spettacolo “Città Invisibili. Growing togheter”, e un corso integrato di video making, che realizzerà un filmato conclusivo delle prove e dello spettacolo da distribuire poi a tutti i partecipanti.

Tutte le attività si svolgeranno a Passo Corese, frazione di Fara in Sabina comodamente raggiungibile con il treno anche da Roma, e per chi fosse interessato a partecipare ai laboratori può scrivere a: ireneteatropotlach@gmail.com

Rispondi