Sport

Coppa Carotti, la Rieti-Terminillo diventa virtuale

In attesa che tornino a rombare i motori sulle cronoscalate italiane ed europee, la prossima settimana sarà possibile vivere l’amata Rieti-Terminillo in versione virtuale

In attesa che tornino a rombare i motori sulle cronoscalate italiane ed europee, la prossima settimana sarà possibile vivere l’amata Rieti- Terminillo in versione virtuale.

Il 12 e 13 maggio, alle 21.15, si svolgerà la terza prova del Campionato Europeo della Montagna. Nell’eSport la Rieti – Terminillo sarà la terza battaglia stagionale del CEM, campionato organizzato da un giovane gruppo i “Modders Squadra Corse”, che da qualche anno milita su Assetto Corsa, nota piattaforma di simulazione di guida.

Saranno una novantina gli agguerriti partecipanti, divisi in diverse categorie che si sfideranno sui 13,450 km che dalla colonnina di Lisciano conducono al Terminillo, con un tracciato che riproduce fedelmente la realtà.

La gara si disputerà in una singola salita, quindi ai fini della classifica finale è vietato sbagliare. Saranno due giorni di dirette trasmesse sui canali Youtube e Facebook di Modders Squadra Corse e sulla pagina Facebook “Rieti-Terminillo”. La speranza è di avere un pubblico numeroso, collegato in rete e pronto a supportare i propri beniamini.

Saranno diversi i driver che calcano le strade reali, alla ricerca di lustro anche nel virtuale.

Ospiti d’onore due grandi piloti delle salite, che commenteranno l’evento in regia, il 12 maggio ai microfoni Domenico Scola, il 13 maggio ci sarà invece Ivan Pezzolla.

Il campionato è gestito da crediti virtuali che servono ad acquistare le vetture più performanti nelle stagioni successive: troveremo in gara vetture Racing Start, Formula e Prototipi, passando anche per le Auto Storiche e vetture da corsa più blasonate e recenti, tutte ricreate nelle loro particolarità.

Dietro questo evento c’è un grande staff formato da Model 3D, Grafici, Specialisti nella Dinamica, Tester, addetti alla Direzione Gara ed alla Regia per le dirette streaming, che cercano di riprodurre ogni cosa in modo realistico: una bella esperienza di guida, consigliata a chiunque voglia avvicinarsi al Real Driving Simulation.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *