Scuola

“Conosci te stesso”: al Classico parte il blog che premia creatività ed espressione

Scrivere, creare, inventare, fotografare, tradurre, cantare: il blog d’Istituto “Conosci te stesso” è uno spazio digitale creato per valorizzare e potenziare la creatività dei ragazzi del Liceo Ginnasio Statale “Marco Terenzio Varrone”

Scrivere, creare, inventare, fotografare, tradurre, cantare. Esercizi, laboratori di ricerca e di espressione, arte e fantasia ma non veri e propri compiti, per gli studenti del Liceo Ginnasio Statale “Marco Terenzio Varrone” alle prese con il lancio della nuova iniziativa editoriale raccolta nel blog d’Istituto “Conosci te stesso”.

Uno spazio digitale creato per valorizzare e potenziare la creatività dei ragazzi, attraverso i loro interessi, oltre che attraverso le discipline studiate.

«Tutte le forme espressive sono forme d’arte e l’arte è la magia della creazione, è il senso stesso della vita perché è la vita interiore che prende forma attraverso ogni arte, – spiegano le ideatrici del blog del Varrone Manuela Marinelli e Annamaria Magi – compresa la scienza che è sempre espressione della creatività e quindi manifestazione dell’animo umano».

Il blog del Liceo Ginnasio Varrone è diviso in una serie di rubriche dove ognuno potrà trovare il proprio spazio e la giusta evidenza, con le immagini scelte per indicare quegli spazi che spiegano l’indissolubile intreccio che lega la vita all’arte e le arti fra loro: arti figurative, canto, fotografia, fumetto, danza, musica, poesia, recitazione, saggistica, scrittura teatrale, scrittura creativa, traduzione, video, conversazioni e spazio docenti.

Il blog “Conosci te stesso” è già on line ed è partito con i contributi degli studenti che si stanno cimentando nelle differenti attività. Ma l’opportunità è rivolta davvero a tutti, come sottolinea la scuola, affinché ognuno possa esprimere ciò che ha dentro di sé.

Per gli studenti del Liceo di piazza Mazzini, non sarà solo un esercizio fine a stesso: i risultati e le azioni presentate nel blog diventano infatti un’occasione per cimentarsi nell’alternanza scuola-lavoro e chi partecipa attivamente avrà la possibilità di maturare crediti formativi.

Nel blog della scuola l’esperimento digitale dedicato alle arti è frutto della collaborazione e del sostegno del dirigente scolastico Stefania Santarelli e del tecnico di laboratorio Oreste Ottaviani.

In questo nuovo laboratorio di ricerca e di vita, da adesso è importante esserci. Da ora è importante esserci.

 

 

Rispondi