Confagricoltura: incentivi per l’adeguamento dei trattori

Confagricoltura Viterbo – Rieti ricorda che, fino al 3 dicembre 2014 (ore 18), è attiva la procedura per la compilazione della domanda di partecipazione al bando INAIL per la messa in sicurezza dei trattori agricoli.
Il Bando è un’importante occasione per procedere all’adeguamento ed all’ammodernamento dei trattori con oneri contenuti a carico delle imprese, grazie al finanziamento da parte dell’INAIL del 65% del costo degli interventi pianificati.

Il bando è rivolto alle piccole e micro imprese dei settori agricoltura con uno stanziamento di 15.582.703 riservati esclusivamente a progetti per il settore agricolo legati al miglioramento delle condizioni di sicurezza dei trattori.

Il contributo massimo concedibile è pari a 50.000 euro mentre quello minimo è pari a 1.000 euro, fermo restando il rispetto del regime “de minimis”.

Il finanziamento per il settore agricolo è concesso per l’intervento di adeguamento di un solo trattore agricolo o forestale di proprietà del soggetto richiedente.

Gli interventi di adeguamento ammissibili consistono, in generale, nell’installazione di:

dispositivi di protezione in caso di ribaltamento;
sistemi di ritenzione del conducente e del passeggero;
installazione di dispositivi di protezione contro l’avviamento incontrollato del motore;
dispositivi di protezione di elementi mobili;
sedile del passeggero;
mezzi di accesso al posto di guida;
dispositivi di protezione di parti calde del trattore;
zavorre;
segnalatore acustico;
silenziatore del sistema di scarico dei gas esausti;
dispositivi di illuminazione o segnalazione luminosa.

Confagricoltura Viterbo – Rieti invita gli imprenditori interessati a contattare gli uffici per ulteriori informazioni e per la predisposizione della domanda di partecipazione al bando.

Rispondi