Concluse le tradizionali Quarantore di Terzone

Si sono concluse con la partecipazione di oltre cento fedeli le tradizionali Quarantore di preghiera di Terzone.

A presiedere la liturgia serale è stato il vescovo Domenico, affiancato dai padri Cappuccini Orazio e Carmine. Erano inoltre presenti i sacerdoti di Cascia mons Elio Zocchi e il novantaseienne don Natale Rossi, oltre a don Giovanni Gualandris e don Mariano Assogna.

Durante il mattino don Filippo Sanzi ha rilanciato il tema delle adozioni a distanza. Nel pomeriggio è stata svolta la celebrazione del Sacramento dell’Unzione dei malati in chiesa e in casa.

La tre giorni di preghiera, iniziata domenica 11 febbraio, ha visto alternarsi le famiglie nell’Adorazione Eucaristica secondo il calendario predisposto. I Padri Cappuccini hanno animato gli incontri di Catechesi.

Rispondi