Riconoscimenti

Cinque reatini tra i Maestri del Lavoro nominati da Mattarella

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha nominato lo scorso 1 maggio 2019 cinque reatini “Maestri del Lavoro”, cinque nuove “Stelle” sono entrate a far parte del Consolato Provinciale di Rieti

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha nominato lo scorso 1 maggio 2019 cinque reatini “Maestri del Lavoro”, cinque nuove “Stelle” sono entrate a far parte del Consolato Provinciale di Rieti.

A ricevere l’ambito riconoscimento sono stati:

Curti Umberto Torano di Borgorose, Strada dei Parchi
Mancini Luciano Rieti, Schneider Electric
Pagano Bruno Rieti, Shire Baxster
Roscetti Erminio, Borgovelino Kohler
Seguiti Stefano Rieti,Credit Agricol Cariparma

Il Presidente della Repubblica, ha ricevuto nel Salone delle Feste del Quirinale i nuovi “Maestri del Lazio”, consegnando loro le “Stelle al Merito del Lavoro” quale onorificenza per essersi particolarmente distinti, durante l’attività lavorativa, per singolari meriti di perizia, di laboriosità e di buona condotta morale.

Alla solenne cerimonia erano presenti i loro familiari ed il Console Provinciale dei Federmaestri d’Italia ingegner Giuseppe Miluzzo.

Il giorno 4 maggio in un conviviale presso il ristorante”La Foresta” le nuove stelle sono state festeggiate, per l’onorificenza ricevuta, dal Console Provinciale e da un folto gruppo di maestri anziani.

Rispondi