Polizia di Stato

Cinque cuccioli salvati dalla Polizia Stradale

Il tempestivo intervento degli agenti della sezione della Polizia Stradale di Rieti ha consentito di individuare e salvare tre cuccioli di cane, nati da pochissimi giorni

Nella mattinata del 24 giugno 2020, personale della Polizia Stradale di Rieti, durante un servizio di vigilanza stradale, transitando sulla Strada Statale 79 in direzione di Terni, ha notato, all’interno di una piazzola di sosta, ubicata al km 3+100 della corsia opposta, la presenza di un involucro di carta di colore bianco sospetto.

Il tempestivo intervento degli agenti della sezione della Polizia Stradale di Rieti ha consentito di individuare tre cuccioli di cane, nati da pochissimi giorni, che si trovavano nelle immediate vicinanze del predetto sacchetto, al cui interno, con grande sorpresa degli operatori, vi erano, ancora in vita, altri due cuccioli.

Intuendo che gli animali erano stati abbandonati da ignoti, gli agenti si sono prodigati per sottrarli al pericolo di essere investiti dalle autovetture che circolano sulla superstrada, recuperandoli amorevolmente e mettendoli in sicurezza all’interno della vettura di servizio, attivando, nel contempo, l’intervento del competente personale dell’ASL di Rieti al quale i cinque cuccioli sono stati affidati, salvandoli da morte certa.

Rispondi