Musica

Chitarra classica in concerto a San Rufo con la giovane Valeria Palladino

Il 22 agosto, presso la chiesa di San Rufo, concerto di chitarra classica con la giovane Valeria Palladino: in programma musiche di Bach, Regondi, Dowland e Mertz

È uno degli strumenti più versatili ed accessibili al grande pubblico ed è in grado di suscitare le emozioni più belle negli ambiti più disparati della musica: dal rock al pop, al jazz. Ma è sicuramente nella sua versione classica che la chitarra raggiunge le sue vette più sublimi. Un’opportunità che sarà offerta anche alla nostra città che mercoledì 22 agosto alle 18, nella suggestiva cornice della chiesa di San Rufo potrà godere del concerto della giovanissima artista Valeria Palladino, la quale si esibirà in brani di Bach, Regondi, Dowlad, Mertz.

Un’iniziativa nata dalla passione di un altro giovane artista reatino, Giovanni Rossi, collega di corso della concertista presso il conservatorio “Francesco Morlacchi” di Perugia, che per amore alla musica ed alla città ha voluto un evento che non capita tutti i giorni nella realtà musicale cittadina.

Grazie alla disponibilità della diocesi di Rieti e di mons Giovanni Maceroni – che della deliziosa chiesa dedicata a San Rufo è il responsabile – è stato così possibile dar vita a questa iniziativa.

Nativa di Campobasso, la giovane Valeria Palladino è oramai giunta al termine del suo corso di studi di chitarra classica presso il prestigioso conservatorio perugino, dove studia con il M° Antonio Pantaleo e segue regolari corsi di perfezionamento con il M° Leonardo De Angelis: il tutto in vista dell’agognato diploma che la giovane molisana discuterà il prossimo mese di settembre.

Rispondi