Cinema

Chiara Lubich: Trento, a cento anni dalla nascita iniziano le riprese del film

Nel centenario della nascita di Chiara Lubich, sono iniziate in questi giorni a Trento, sua città natale, le riprese del film Chiara Lubich – il mondo come una famiglia di Giacomo Campiotti che andrà in onda nel prossimo autunno su Rai 1

Nel centenario della nascita di Chiara Lubich, sono iniziate in questi giorni a Trento, sua città natale, le riprese del film Chiara Lubich – il mondo come una famiglia di Giacomo Campiotti che andrà in onda nel prossimo autunno su Rai 1.

La prima trasposizione televisiva finora realizzata sulla fondatrice del Movimento dei Focolari, si focalizza sui primi anni, quelli che vanno dal 1943 al 1950, in una città, Trento, dilaniata dai bombardamenti della Seconda Guerra mondiale. Addolorata per la tragedia che vede intorno a sé, Chiara decide di consacrare la sua vita a Dio, l’unico ideale che le sembra non crollare. Il film, sceneggiato da Francesco Arlanch, Giacomo Campiotti, Luisa Cotta Ramosino, Lea Tafuri, è una coproduzione Rai Fiction – Casanova Multimedia, prodotta da Luca Barbareschi.

Nel ruolo di Chiara c’è Cristiana Capotondi, nel cast anche Sofia Panizzi, Valentina Ghelfi, Roberto Citran. I primi giorni di riprese in città hanno interessato la zona centrale di Trento, precisamente via Belenzani, ricoperta di macerie che rievocano lo scenario della guerra, e il Castello del Buonconsiglio.

Rispondi