Archivi della categoria: Cicolano e Valle del Salto

Si è conclusa nel Comune di Marcetelli l’installazione del nuovo impianto a Led dell’illuminazione pubblica. I lampioni sono stati installati sia lungo il tratto della strada provinciale sia all’interno del centro storico.

I nuovi lampioni permettono un netto miglioramento dell’illuminazione delle varie aree, oltre a comportare anche una migliore efficienza e sostenibilità.

La tecnologia Led consiste, infatti, in lampade smart in grado di ottimizzare i consumi energetici e ridurre l’inquinamento luminoso, garantendo al tempo stesso una migliore qualità dell’illuminazione.

Inoltre, i nuovi impianti, detti cut-off, consentono di orientare la luce emessa direttamente verso la strada, evitando la dispersione luminosa nelle aree circostanti, rispondendo a quanto richiesto dalle normative vigenti in materia che impongono di minimizzare la dispersione diretta di luce.

Il progetto è stato finanziato grazie al decreto 10 gennaio 2019 del Ministero dell’Interno, che prevedeva l’attribuzione di contributi ai comuni aventi popolazione fino a ventimila abitanti.

“Accorciamo le Distanze, allunghiamo la Salute”: domenica 3 novembre a Pescorocchiano esami e visite cardiologiche e pneumologiche gratuiti

“Accorciamo le Distanze, allunghiamo la salute” è lo slogan del secondo e ultimo evento del progetto regionale di informazione e prevenzione organizzato dell’Azienda Sanitaria Locale di Rieti domenica 3 novembre dalle ore 10.00 alle ore 16.00 presso il comune di Pescorocchiano

Premio “Made in Lazio” all’azienda agricola Ferrari Farm di Petrella Salto, Refrigeri: «Una splendida realtà»

Originalità, innovazione, coraggio e capacità di essere protagoniste nel Lazio e nel mondo: con queste motivazioni il presidente del Consiglio regionale del Lazio Mauro Buschini questa mattina ha premiato l’azienda agricola di Petrella Salto, Ferrari Farm, di Giorgia Pontetti

Nel Reatino la Festa della Transumanza, in arrivo 6.000 pecore

Pastori provenienti da tutta la regione si riuniranno con oltre 6mila pecore sull’altopiano di Rascino a Fiamignano a 1.150 metri di altitudine. Sabato 27 e domenica 28 luglio sarà un weekend dedicato alla transumanza, tradizione millenaria, ricca di storia e cultura, candidata dall’Italia a diventare patrimonio culturale immateriale dell’Unesco