Archivi della categoria: Altopiano di Leonessa

A Leonessa sulle note di Betlemme. Il Natale “in parole e musica” proposto da “La Fenice” e “Corale San Giuseppe”

Presso la chiesa di San Carlo a Leonessa si è svolta la rappresentazione “Sulle note di Betlemme – Il Natale in parole e musica”, ideata dall’Associazione Culturale La Fenice in collaborazione con l’Associazione Corale San Giuseppe da Leonessa.

«Mescolatevi agli altri con curiosità»: l’invito di Gabriella Ghidoni ai giovani riuniti a Leonessa

Gabriella Ghidoni, milanese impegnata nell’imprenditoria sociale, arriva a Leonessa insieme a padre Alex Zanotelli per raccontare ai ragazzi la sua esperienza di vita e di lavoro nell’imprenditoria sociale incentrata sullo sviluppo dell’economia dei Paesi emergenti.

Padre Alex Zanotelli sprona i ragazzi del Meeting: «Sta a voi darvi da fare perché vinca la vita in questo sistema di morte»

Nella terza e ultima giornata del Meeting dei Giovani di Leonessa, il vigoroso intervento del missionario comboniano padre Alex Zanotelli, che ha fornito ai ragazzi una dettagliata panoramica sui temi del sistema economico e finanziario globale.

Economia sostenibile e biodiversità: al Meeting dei Giovani si parla anche di Laudato si’

Si è discusso anche di Comunità Laudato si’ al Meeting dei Giovani in corso a Leonessa. Nella seconda parte della mattinata di sabato, il dibattito è proseguito con Camilla Petrucci, delegata provinciale Coldiretti, e Maria Luisa Boccacci, che ha illustrato l’ampio progetto portato avanti da Chiesa di Rieti e Slow Food.

Il neurobiologo Mancuso: «L’uomo non è il signore di questo pianeta, se continuiamo a sfruttare le altre creature rischiamo l’estinzione»

La seconda giornata del Meeting dei Giovani di Leonessa si apre con l’intervento di Stefano Mancuso, scienziato innovativo e rivoluzionario, tra le massime autorità mondiali impegnate a studiare e a divulgare le ricerche sulle straordinarie capacità delle piante.

La riflessione del vescovo Domenico ai giovani riuniti a Leonessa: «Occorre individuare il nostro talento, e poi coltivarlo»

A margine della prima giornata del Meeting dei Giovani della diocesi, il vescovo Domenico è partito dallo spettacolo della sand art per offrire ai ragazzi una riflessione sul talento di ciascuno di noi, e di come occorra saperlo individuare, e poi alimentare.

La sand art di Gabriella Compagnone stupisce i ragazzi del Meeting di Leonessa

Uno spettacolo del tutto originale e assolutamente sorprendente accompagna i ragazzi durante la prima serata del Meeting dei Giovani di Leonessa: la sand art di Gabriella Compagnone, resa ancora più suggestiva dall’accompagnamento di un ensemble strumentale di archi e fiati.

Economia sostenibile, profitto e globalizzazione: il biblista Florio e l’economista Raffaele si confrontano al Meeting dei Giovani

Tre domande, una per giorno: “Quanto costa?”, “Quanto basta?”, “Quanto vali?”. A sintetizzare quelle che sono le articolazioni tematiche delle rispettive tre giornate per il Meeting diocesano dei giovani in corso da oggi a Leonessa: il primo giorno il biblista Giuseppe Florio e l’economista Luca Raffaele si sono confrontati con i ragazzi sul tema “La Parola del Vangelo per una Chiesa credibile”.

Usura, Cioffredi: «Dedico il Premio Monti Frumentari a papa Francesco»

«La scelta della Giunta Comunale di Leonessa, di concerto con il vescovo di Rieti monsignor Pompili, di conferirmi questo premio rappresenta il riconoscimento di un lavoro della Giunta e del Consiglio Regionale del Lazio a sostegno delle vittime di usura», dichiara Gianpiero Cioffredi, presidente dell’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio.

Cotral: residenti zone colpite dal terremoto viaggiano gratis il 3 e il 4 marzo

Al fine di agevolare l’esercizio del diritto di voto, tutti i cittadini che vivono al di fuori del proprio comune di residenza a causa degli eventi sismici potranno recarsi alle urne gratis con i mezzi Cotral. Per viaggiare gratis su tutte le linee regionali occorrerà esibire la tessera elettorale e un documento di identità. L’agevolazione è valida nelle giornate del 3 e 4 marzo per i cittadini residenti nei comuni di Antrodoco, Borbona, Borgo Velino, Castel Sant’Angelo, Leonessa, Micigliano, Posta, Cantalice, Cittaducale, Poggio Bustone, Rieti, Rivodutri, Amatrice, Accumuli e Cittareale.

Concluse le tradizionali Quarantore di Terzone

A presiedere la liturgia serale è stato il vescovo Domenico, affiancato dai padri Cappuccini Orazio e Carmine. Erano inoltre presenti i sacerdoti di Cascia mons Elio Zocchi e il novantaseienne don Natale Rossi, oltre a don Giovanni Gualandris e don Mariano Assogna. Durante il mattino don Filippo Sanzi ha rilanciato il tema delle adozioni a distanza. Nel pomeriggio è stata svolta la celebrazione del Sacramento dell’Unzione dei malati in chiesa e in casa.