Archivi della categoria: Rubriche

Melagrana: benefici anche per i dializzati

Il melograno è una pianta della famiglia delle Punicaceae, originario di una regione che va dall’Iran alla zona Himalayana dell’ India settentrionale, presente sin dall’antichità nel Caucaso e nell’intera zona mediterranea. Questa pianta ha foglie lucide, strette ed allungate, fiori di un rosso acceso e frutto, la Melagrana, robusto, con buccia coriacea e forma rotonda. Molto forte, nel corso della storia delle religioni, il simbolismo … Continua a leggere Melagrana: benefici anche per i dializzati »

Crema al mascarpone con amaretti

Si dice che con la dolcezza si ottiene tutto! È il caso della ricetta di oggi, un dolce al cucchiaio semplice, veloce e squisito. Ingredienti per 6/8 porzioni 3 uova, 3 cucchiai da minestra colmi di zucchero, 250gr di mascarpone, 200 gr di amaretti sbriciolati e 6/8 amaretti interi, 200 gr di granella di nocciole, due cucchiai di liquore alla cannella (o all’arancia). Preparazione: Separate i tuorli … Continua a leggere Crema al mascarpone con amaretti »

Batterio killer?

Spesso, il giornalismo moderno utilizza titoli o definizioni d’effetto al fine di stupire ed impressionare il lettore, con la conseguenza però, di generare confusione se non addirittura errate considerazioni. Così come nel caso della morte di un alpinista la montagna diventa “assassina”, la recente diffusione di un batterio lo ha reso un “killer”. Tale modo di dare una notizia rischia di incentrare tutto sul sensazionalismo … Continua a leggere Batterio killer? »

11. Populorum progressio: carità e senso sociale per il bene di tutti

Ultimo appuntamento con la grande Enciclica Populorum progressio di papa Paolo VI. Tra i tanti e interessanti temi offerti dall’Enciclica, al termine della rubrica ad essa dedicata, ci sembra opportuno valorizzare quello che più di ogni altro è trasversale ad ogni approfondimento: la Carità. Un tema collegato al cosiddetto «senso sociale» e gli ineliminabili «ostacoli da superare» per l’edificazione di un mondo più giusto.: il … Continua a leggere 11. Populorum progressio: carità e senso sociale per il bene di tutti »

10. Populorum progressio: vocazione e solidarietà, dimensioni dello sviluppo per edificare il bene comune

In continuità con quanto già riportato in queste pagine proseguiamo la riflessione sull’Enciclica di papa Paolo VI perché ci permette, anche in modo provocatorio, di affrontare temi che stanno a cuore di chiunque desidera esplorare i presupposti culturali e di fede per ogni azione che davvero qualifica un percorso di edificazione del bene comune e della Pace. È il concetto di sviluppo come vocazione che … Continua a leggere 10. Populorum progressio: vocazione e solidarietà, dimensioni dello sviluppo per edificare il bene comune »

9. Populorum progressio: sviluppo, il nuovo nome della Pace

La “Populorum progressio” è una grande Enciclica e merita approfondimenti quanto meno rispettosi dell’importanza dei contenuti che propone. Per questo, oltre che sollecitare il lettore a leggerla personalmente, verrà trattata in più articoli. Il presente vuole essere solo un’introduzione, un modo per far emergere un interesse verso temi e questioni di alto valore profetico ed enorme portata per la vita dell’intera famiglia umana. Era il … Continua a leggere 9. Populorum progressio: sviluppo, il nuovo nome della Pace »

Domotica e salute

La domotica, dal latino domus che significa “casa”, è la scienza interdisciplinare che studia le tecnologie atte a migliorare la qualità della vita all’ interno delle mura domestiche o, più in generale, negli ambienti antropizzati, come per esempio i luoghi di lavoro. Questa branca della scienza si occupa inoltre di sicurezza e risparmio energetico, semplificando la manutenzione e riducendo i costi di gestione di case … Continua a leggere Domotica e salute »

Pollo alla cacciatora

Cari amici di Frontiera, avete provato i miei ravioli? Spero di sì! Oggi, andando con ordine, vi regalo la ricetta per un secondo. La cucina nel mondo di oggi deve rispondere ad un doppio imperativo: “gustoso e veloce”. Occorre ottimizzare i tempi mantenendo alta la qualità: organizzazione, buone materie prime e strumenti adatti giocano un ruolo fondamentale. Ingredienti: per 4/6 persone (dipende dal vostro appetito) … Continua a leggere Pollo alla cacciatora »

Un giorno senza tabacco

Il 31 maggio si celebra la giornata mondiale senza tabacco ed in vista di questo appuntamento vorrei trattare un aspetto in particolare del tabagismo: perchè alcuni fumatori sviluppano il cancro al polmone ed altri no? Il fumo di sigaretta è il principale agente eziologico dello lo sviluppo di carcinoma polmonare: il 90% di morti per neoplasia polmonare è rappresentato da fumatori. La combustione delle sostanze … Continua a leggere Un giorno senza tabacco »

Ciambellone all’extravergine marmorizzato al cioccolato

Siamo in Sabina e abbiamo un olio splendido, allora perché non usarlo anche per i dolci? Lo facevano le nostre nonne e dovremmo continuare a farlo anche noi. È un modo intelligente di coniugare salute e gusto! La ricetta di questa settimana fa parte della tradizione della mia famiglia anche se con l’esperienza ho definito le dosi (ricordate che la pasticceria è una scienza esatta) … Continua a leggere Ciambellone all’extravergine marmorizzato al cioccolato »

Biodiversità: prodotto del passato, speranza per il futuro

Scriteriati atteggiamenti dell’uomo dovuti all’avidità e all’ignoranza, fanno sì che la vita di interi ecosistemi venga messa in pericolo e che sempre più specie animali rischino l’estinzione. È di assoluta importanza capire come, tutto questo, possa seriamente compromettere la sopravvivenza del nostro pianeta e dell’uomo stesso. In biologia esiste un concetto basilare che è quello di biodiversità, cioè l’insieme di tutte le forme viventi geneticamente … Continua a leggere Biodiversità: prodotto del passato, speranza per il futuro »

8. Il bene comune secondo la “Gaudium et spes”

2. “L’ordine delle cose deve essere subordinato all’ordine delle persone e non l’inverso”. Seconda sollecitazione relativa alla “Gaudium et spes”, uno dei documenti più importanti del Concilio Vaticano II. Il respiro che si avverte in tutti i documenti del Concilio è di carattere universale, e non poteva essere diversamente, ma spesso si coglie quell’importante dimensione profetica che non può che essere riferita all’azione dello Spirito. … Continua a leggere 8. Il bene comune secondo la “Gaudium et spes” »

7. Una riflessione sull’accoglienza e l’integrazione a partire dalla “Gaudium et spes”

1. “Lo sviluppo economico a servizio dell’uomo integrale”. La Costituzione pastorale “Gaudium et Spes” è uno dei documenti più interessanti e ricchi del Concilio Vaticano II. In essa si affrontano molteplici tematiche comprese quelle legate alla vita economica con cui l’uomo si confronta nella società post seconda guerra mondiale, in quel nuovo ordine destinato a segnare e condizionare, nei decenni successivi il Concilio stesso, la … Continua a leggere 7. Una riflessione sull’accoglienza e l’integrazione a partire dalla “Gaudium et spes” »

6. “Pacem in Terris”: l’aspirazione più alta della famiglia umana

«Non è il Vangelo che cambia ma siamo noi che cominciamo a comprenderlo meglio» È l’indicazione che abbiamo scelto per sottolineare la prospettiva e l’approccio alle grandi tematiche che Giovanni XXIII ha affrontato in modo inaspettato nel magistero che ci ha lasciato. Sono le parole che aprirono il Concilio Vaticano II, l’evento che aprì a sua volta la Chiesa al mondo e il mondo alla … Continua a leggere 6. “Pacem in Terris”: l’aspirazione più alta della famiglia umana »

5. “Mater et Magistra”: un approfondimento particolare

L’Enciclica di papa Giovanni XXIII ha segnato la riflessione della Dottrina sociale della Chiesa nel corso degli anni ’60. Nel precedente contributo abbiamo sottolineato alcuni aspetti che caratterizzano l’Enciclica ma la ricchezza e la portata profetica di questo importante pronunciamento è troppo interessante e significativo per fermarsi alla sintesi apparsa su queste pagine. Per questo ritorniamo volentieri almeno sui seguenti argomenti: l’incremento demografico e la … Continua a leggere 5. “Mater et Magistra”: un approfondimento particolare »

4. “Mater et Magistra”: punto di riferimento per la Dottrina sociale negli anni ‘60

Sono pressoché unanimi i giudizi sull’Enciclica che Giovanni XXIII promulgò nel 1961. Il mondo era cambiato: all’indomani della fine del secondo conflitto mondiale si vedevano chiaramente gli effetti del nuovo ordine economico e politico sull’intera umanità. Ecco quindi tutto il valore e il peso delle indicazioni profetiche del Papa: interpretare il cambiamento alla luce dell’insegnamento evangelico, segnando ancora una svolta nel modo di pensare e … Continua a leggere 4. “Mater et Magistra”: punto di riferimento per la Dottrina sociale negli anni ‘60 »

3. Le pietre miliari. Pio XI e la Quadragesimo anno

Il 15 maggio 1931 papa Achille Ratti commemora i quarant’anni dalla Rerum Novarum del suo grande predecessore, Leone XIII. L’Enciclica emanata in quest’occasione non è solo un ribadire e un riproporre delle importantissime posizioni che la Chiesa aveva preso in campo sociale, ma è una prosecuzione e uno sviluppo ulteriore che tenne conto dei tempi e delle circostanze. Il contesto storico a cui era diretta, … Continua a leggere 3. Le pietre miliari. Pio XI e la Quadragesimo anno »

2. Le pietre miliari: Leone XIII e la Rerum Novarum

Giovanni Paolo II è il Pontefice a cui occorre riconoscere il grande rilancio e approfondimento della Dottrina Sociale della Chiesa. In ogni Enciclica sociale si evince nettamente un orizzonte e un modello di sviluppo sociale sensibile alle novità dei tempi, coniugato con l’imprescindibile valore dell’uomo in quanto figlio di Dio. Compito non facile, ma doveroso, che inizia nel 1891 con la Rerum Novarum di papa … Continua a leggere 2. Le pietre miliari: Leone XIII e la Rerum Novarum »

1. Il senso di un percorso

Tante sono le occasioni in cui è possibile parlare di Dio agli uomini, una di queste, spesso richiamata nell’ambito di progetti pastorali diretti alla formazione del laicato, è l’approfondimento della Dottrina sociale della Chiesa. Si tratta di una scelta di enorme valore, rispettata e apprezzata da molti, una scelta che però faticosamente si traduce in un percorso di crescita. È una scelta che chiama in … Continua a leggere 1. Il senso di un percorso »

Ravioli di ricotta e spinaci

Una ricetta della tradizione, di quelle tramandate dalle nonne. Le dosi sono per 4 – 6 persone (dipende dall’appetito!) Per il ripieno 250 gr di ricotta di pecora – 250 gr di spinaci lessati, ben strizzati e tritati con la mezzaluna – 1 uovo – 50 gr di parmigiano reggiano grattugiato – la scorza di mezzo limone – una grattata di noce moscata (a piacere … Continua a leggere Ravioli di ricotta e spinaci »

La canonizzazione di San Domenico a Rieti

La canonizzazione di Domenico di Guzman avvenne a Rieti nel 1234. Le fonti sono praticamente unanimi nell’indicare la data dell’avvenimento e della città. Discordano però in merito al luogo della proclamazione. Come al solito è agli scritti di don Vincenzo Boschi che si deve ricorrere per avere qualche indicazione attendibile. I primi biografi del santo non si sono preoccupati di riportare queste notizie probabilmente perché all’epoca … Continua a leggere La canonizzazione di San Domenico a Rieti »