Archivi della categoria: Nota politica

Politica

Dopo il voto umbro il governo vacilla

Più che mettere in discussione le alleanze, sarebbe il caso che i partiti che sostengono l'esecutivo si interrogassero sulla gestione disordinata e contraddittoria, con punte di autentico autolesionismo, della genesi della manovra economica

Più che mettere in discussione le alleanze, sarebbe il caso che i partiti che sostengono l’esecutivo si interrogassero sulla gestione disordinata e contraddittoria, con punte di autentico autolesionismo, della genesi della manovra economica

Politica

Le riforme necessarie dopo il taglio dei parlamentari

Nelle prossime settimane le Camere si troveranno a esaminare una serie di riforme che richiederanno in alcuni casi il complesso iter delle leggi di revisione costituzionale, in altri il procedimento previsto per le leggi ordinarie

Nelle prossime settimane le Camere si troveranno a esaminare una serie di riforme che richiederanno in alcuni casi il complesso iter delle leggi di revisione costituzionale, in altri il procedimento previsto per le leggi ordinarie

Politica

Conte: «Inseriremo nella Costituzione anche la protezione della biodiversità e la promozione dello sviluppo sostenibile»

Lo ha detto stamani il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al termine della celebrazione nel Sacro Convento di Assisi, nella festa del patrono d’Italia

Lo ha detto stamani il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al termine della celebrazione nel Sacro Convento di Assisi, nella festa del patrono d’Italia

Politica

“Curare” la politica per battere i populismi. E i cittadini facciano un passo avanti

Regno Unito, Germania, Francia, Italia...Non c'è Paese europeo che sfugga all'imbarbarimento della vita politica e al degrado delle istituzioni democratiche, e le ragioni sono complesse. Ecco alcuni spunti per riavvicinare cittadini e "palazzo".

Regno Unito, Germania, Francia, Italia…Non c’è Paese europeo che sfugga all’imbarbarimento della vita politica e al degrado delle istituzioni democratiche, e le ragioni sono complesse. Ecco alcuni spunti per riavvicinare cittadini e “palazzo”.

Politica

La trucidità come strategia politica. Ma ora servono una tregua e la verità

Chissà se la trucidità sceglierà o sarà costretta a ripensarsi un momento, a una tregua di serenità e di ascolto...o magari a cambiare parola di ispirazione da truce a true, che in inglese significa vero o verità

Chissà se la trucidità sceglierà o sarà costretta a ripensarsi un momento, a una tregua di serenità e di ascolto…o magari a cambiare parola di ispirazione da truce a true, che in inglese significa vero o verità

Politica

Crisi di governo, cardinal Bassetti: «Tocca al Parlamento trovare una soluzione per aiutarci a rimanere un grande Paese»

Pubblichiamo il testo integrale dell'editoriale che il cardinal Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, ha scritto per il quotidiano "Avvenire" in occasione dell'Assunzione di Maria. Nel testo, il cardinale commenta l'attuale momento politico e ricorda la centralità del Parlamento

Pubblichiamo il testo integrale dell’editoriale che il cardinal Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, ha scritto per il quotidiano “Avvenire” in occasione dell’Assunzione di Maria. Nel testo, il cardinale commenta l’attuale momento politico e ricorda la centralità del Parlamento

Nota politica

Sintassi costituzionale: il Presidente del Consiglio continua a godere presso l’opinione pubblica

A impensierire i leader dei partiti al governo è anche il consenso che l'attuale Presidente del Consiglio continua a godere presso l'opinione pubblica

A impensierire i leader dei partiti al governo è anche il consenso che l’attuale Presidente del Consiglio continua a godere presso l’opinione pubblica.

Politica

Taglio dei parlamentari: luci e ombre della riforma in dirittura d’arrivo

Manca soltanto un ultimo voto perché vada in porto la riforma che, modificando la Costituzione, taglia il numero dei parlamentari, portando i deputati a 400 e i senatori a 200: una legge "chirurgica" sotto molti aspetti, ma sullo sfondo restano i nodi problematici del taglio

Manca soltanto un ultimo voto perché vada in porto la riforma che, modificando la Costituzione, taglia il numero dei parlamentari, portando i deputati a 400 e i senatori a 200: una legge “chirurgica” sotto molti aspetti, ma sullo sfondo restano i nodi problematici del taglio

Politica

La questione della sicurezza

Il paradosso dell'uso strumentale della questione sicurezza è che in realtà chi lo pratica deve distribuire insicurezza a piene mani. Prendiamo proprio il caso degli immigrati

Il paradosso dell’uso strumentale della questione sicurezza è che in realtà chi lo pratica deve distribuire insicurezza a piene mani. Prendiamo proprio il caso degli immigrati

Politica

Rischio “stand by” fino a maggio

Le forze che sono al governo appaiono divise su tutto, dalle priorità dell'economia alle autonomie regionali, dalla politica estera alle scelte sulle grandi infrastrutture, dai rapporti tra politica e giustizia alle nomine pubbliche.

La sensazione di un Paese bloccato non arriva soltanto dai dati dell’economia. È dal versante della politica che giungono i segnali più preoccupanti in questo senso. “Mancano un progetto e un’idea condivisa di Paese”, scriveva l’Eurispes nel suo ultimo rapporto, neanche un mese fa. Le forze che sono al governo appaiono divise su tutto, dalle priorità dell’economia alle autonomie regionali, dalla politica estera alle scelte … Continua a leggere Rischio “stand by” fino a maggio »

Politica

Il ruolo dei sindacati

La loro presenza è un ingrediente fondamentale per il buon funzionamento di una democrazia e la necessità di un loro profondo rinnovamento (magari a partire da una rigorosa autocritica) non può costituire un alibi per scorciatoie dirigiste.

Il cambio alla guida della Cgil e l’ormai imminente manifestazione unitaria del 9 febbraio possono segnare l’inizio di una nuova fase per i principali sindacati italiani. La crisi in cui si dibattono viene da lontano, dalle trasformazioni che hanno investito la stessa “forma” del lavoro, a cui queste organizzazioni non sono finora riuscite a rispondere in maniera complessivamente efficace. Questo fattore specifico, però, oggi si … Continua a leggere Il ruolo dei sindacati »

Politica

Un impegno per il nuovo anno

Oltre i germi del cattivismo rilevati e denunciati dal Censis, il Presidente della Repubblica ha ricordato che “il nostro è un Paese ricco di solidarietà”. E nel suo invito a “non aver timore di manifestare buoni sentimenti che rendono migliore la nostra società”, l'Italia “che ricuce e che dà fiducia” può trovare un incoraggiamento a far sentire più forte la propria voce.

Oltre i germi del cattivismo rilevati e denunciati dal Censis, il Presidente della Repubblica ha ricordato che “il nostro è un Paese ricco di solidarietà”. E nel suo invito a “non aver timore di manifestare buoni sentimenti che rendono migliore la nostra società”, l’Italia “che ricuce e che dà fiducia” può trovare un incoraggiamento a far sentire più forte la propria voce.

Nota politica

La libertà di stampa non è un optional

Occorre tenere gli occhi aperti anche in casa nostra e non assuefarsi agli attacchi alla libertà di stampa. Da qualunque parte provengano. Non c'è consenso elettorale che tenga, quando è in gioco una questione di libertà. Perché di questo si tratta, non di una difesa corporativa dei giornalisti.

Occorre tenere gli occhi aperti anche in casa nostra e non assuefarsi agli attacchi alla libertà di stampa. Da qualunque parte provengano. Non c’è consenso elettorale che tenga, quando è in gioco una questione di libertà. Perché di questo si tratta, non di una difesa corporativa dei giornalisti.

Politica

Verso la legge di bilancio

Su pensioni, reddito di cittadinanza, flat tax – per citare solo i temi più gettonati a livello di opinione pubblica – dovrebbe essere alle porte il momento della verità. Il condizionale è doveroso perché il nodo delle risorse è ancora tutto da sciogliere, ma si sa già che i margini sono stretti.

Su pensioni, reddito di cittadinanza, flat tax – per citare solo i temi più gettonati a livello di opinione pubblica – dovrebbe essere alle porte il momento della verità. Il condizionale è doveroso perché il nodo delle risorse è ancora tutto da sciogliere, ma si sa già che i margini sono stretti.

Nota politica

Il momento della verità

Al di là degli specchietti per le allodole, la legge di bilancio resta intrinsecamente il momento della verità perché – detto con parole semplici – è lo strumento con cui la maggioranza che esprime il governo decide come e dove impiegare le risorse economiche di cui il Paese dispone e prima ancora calcola la quantità di queste risorse.

Al di là degli specchietti per le allodole, la legge di bilancio resta intrinsecamente il momento della verità perché – detto con parole semplici – è lo strumento con cui la maggioranza che esprime il governo decide come e dove impiegare le risorse economiche di cui il Paese dispone e prima ancora calcola la quantità di queste risorse.

Quanti governi ci sono in Italia?

Qualche osservatore si è spinto a parlare dell'esistenza di tre governi. In realtà, il gioco delle rappresentazioni funziona soltanto fino a un certo punto. Serve più che altro a mettere in luce la necessità che il governo riesca a trovare un suo equilibrio complessivo.

Qualche osservatore si è spinto a parlare dell’esistenza di tre governi. In realtà, il gioco delle rappresentazioni funziona soltanto fino a un certo punto. Serve più che altro a mettere in luce la necessità che il governo riesca a trovare un suo equilibrio complessivo.

Le due velocità

Per Di Maio l’alleanza con la Lega è l’unica possibile e la tenuta del governo Conte è di importanza strategica. Salvini, al contrario, ora è in grado di allearsi con il M5S, ma il suo obiettivo strategico è monopolizzare l’area di centrodestra – che già il 4 marzo è arrivata vicina alla maggioranza assoluta – nella prospettiva di un governo fondamentalmente leghista

In vista delle elezioni

Le regionali siciliane sono un importante appuntamento sia per l’oggettiva rilevanza della consultazione, sia per la sua natura di corposo test in vista delle elezioni politiche, reso ancor più delicato dalle potenziali ripercussioni sui passaggi parlamentari della legge di bilancio, stante la sostanziale contemporaneità delle due scadenze Non è ancora chiaro con quale legge elettorale si andrà alle urne nella prossima primavera, ma il tema delle … Continua a leggere In vista delle elezioni »

Polonia: il presidente Duda blocca la riforma della giustizia contestata dalla piazza

Il Capo dello Stato ha posto il veto sulle leggi volute dal partito di governo PiS e approvate dal Parlamento. A rischio – secondo l’Ue – l’equilibrio dei poteri e la democrazia. Per l’intellettuale cattolico Nosowski, direttore della rivista “Wiez”, “sono stati oltrepassati i limiti indicati nella Costituzione” Sono continuate nel fine settimana in molte città polacche le manifestazioni dei cittadini contro la riforma del … Continua a leggere Polonia: il presidente Duda blocca la riforma della giustizia contestata dalla piazza »

Convulsioni estive

In questi giorni sono arrivate le dimissioni di due membri dell’esecutivo. Un ministro e un sottosegretario, almeno per ora. Dimissioni chiaramente collegate con la crisi dell’area centrista e la ritrovata capacità attrattiva di Berlusconi, nella prospettiva delle elezioni previste a scadenza naturale nei primi mesi del 2018. È tale prospettiva che determina anche i complicati processi in atto alla sinistra del Pd