Archivi della categoria: Nota europea

Nota Europea

Commissione Ue: piano inclusione immigrati. Schinas, «chi è in regola sia aiutato»

«L’inclusione per tutti è l’incarnazione dello stile di vita europeo. Le politiche di integrazione e inclusione sono vitali per i nuovi arrivati e per le comunità locali, e contribuiscono a rendere coese le società e a rafforzare le economie»

«L’inclusione per tutti è l’incarnazione dello stile di vita europeo. Le politiche di integrazione e inclusione sono vitali per i nuovi arrivati e per le comunità locali, e contribuiscono a rendere coese le società e a rafforzare le economie»

Europa

Buone pratiche Ue: «L’anti-covid alpino»

La pandemia che ha funestato tutta Europa ha avuto se non altro il merito di scuotere le istituzioni comunitarie, costringendo i vertici dell'Unione e dei singoli stati membri a domandarsi seriamente cosa fare del progetto che li vede associati da oltre sessant'anni

La pandemia che ha funestato tutta Europa ha avuto se non altro il merito di scuotere le istituzioni comunitarie, costringendo i vertici dell’Unione e dei singoli stati membri a domandarsi seriamente cosa fare del progetto che li vede associati da oltre sessant’anni

Europa

Sassoli: «Affrontare la crisi con un’Europa più forte»

«Siamo convinti che questo sia il momento giusto per rafforzare l’Unione, ed è quello che ci chiedono i cittadini: una Ue utile alle nostre società e alle persone», ha detto il presidente del Parlamento europeo

«Siamo convinti che questo sia il momento giusto per rafforzare l’Unione, ed è quello che ci chiedono i cittadini: una Ue utile alle nostre società e alle persone», ha detto il presidente del Parlamento europeo

Europa

David Sassoli: «Europa significa attenzione concreta alle persone»

Il presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli, elenca le sfide, che attendono l'Unione dei 27, innanzitutto legate all'emergenza Coronavirus: «Solo insieme si esce dalla crisi»

Il presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli, elenca le sfide, che attendono l’Unione dei 27, innanzitutto legate all’emergenza Coronavirus: «Solo insieme si esce dalla crisi»

Politica

Conferenza sul futuro dell’Europa: Consiglio Ue, «nessun impegno giuridico» dalla dichiarazione congiunta

Un documento di routine, apparentemente innocuo, definito oggi nella sede del Consiglio dell’Unione europea a Bruxelles, interviene, senza citarla, sulla futura Conferenza sul futuro dell’Europa

Un documento di routine, apparentemente innocuo, definito oggi nella sede del Consiglio dell’Unione europea a Bruxelles, interviene, senza citarla, sulla futura Conferenza sul futuro dell’Europa

Europa

Conferenza sul futuro d’Europa fa un passo avanti: si parte il 9 maggio. Processo “dal basso” per riformare l’Ue

Il Parlamento di Strasburgo ha votato il 15 gennaio una risoluzione che definisce obiettivi e "contorni" della Conferenza chiamata a rivedere e rilanciare il processo di integrazione. I prossimi passi spettano a Commissione (il 22 gennaio) e Consiglio (28 gennaio)

Il Parlamento di Strasburgo ha votato il 15 gennaio una risoluzione che definisce obiettivi e “contorni” della Conferenza chiamata a rivedere e rilanciare il processo di integrazione. I prossimi passi spettano a Commissione (il 22 gennaio) e Consiglio (28 gennaio)

Europa

Eurobarometro: sondaggio, 6 italiani su 10 pensa che appartenere all’Ue sia una buona cosa ma siamo tra i più critici verso l’Europarlamento

Il 59% degli italiani pensa che l’appartenenza dell’Italia all’Ue sia una buona cosa; invece per l’11% è un male e per il 29% non fa differenza

Il 59% degli italiani pensa che l’appartenenza dell’Italia all’Ue sia una buona cosa; invece per l’11% è un male e per il 29% non fa differenza

Europa

Economia: previsioni della Commissione. Italia maglia nera in Europa, crescita al palo

Le previsioni economiche della Commissione dipingono un quadro nero per l’Italia. Fanalino di coda un Europa, l’Italia mostra una crescita per il 2019 allo 0,1%, risalendo, di poco, nel prossimo anno e nel 2021

Le previsioni economiche della Commissione dipingono un quadro nero per l’Italia. Fanalino di coda un Europa, l’Italia mostra una crescita per il 2019 allo 0,1%, risalendo, di poco, nel prossimo anno e nel 2021

Europa

Conferenza sul futuro dell’Europa, Jahier: «Spazio a cittadini e società civile»

La Conferenza sul futuro dell’Europa, se ben concepita, potrà essere lo spazio pubblico europeo all’interno del quale costruire l’indispensabile consenso fra la dimensione della democrazia rappresentativa, che per l’Unione si identifica nel ruolo centrale dei sistemi parlamentari, e la dimensione della democrazia partecipativa che rende indispensabile un dialogo aperto

La Conferenza sul futuro dell’Europa, se ben concepita, potrà essere lo spazio pubblico europeo all’interno del quale costruire l’indispensabile consenso fra la dimensione della democrazia rappresentativa, che per l’Unione si identifica nel ruolo centrale dei sistemi parlamentari, e la dimensione della democrazia partecipativa che rende indispensabile un dialogo aperto

Europa

Giornate europee dello sviluppo: e a Bruxelles risuona la parola “amore”

Rispondere alle sfide del mondo: ambiente, povertà, migrazioni, istruzione, pace, diritti, nuove tecnologie, cooperazione: a questo tema di fondo sono dedicate le innumerevoli iniziative in corso nella capitale belga, promosse dalla Commissione Ue

Rispondere alle sfide del mondo: ambiente, povertà, migrazioni, istruzione, pace, diritti, nuove tecnologie, cooperazione: a questo tema di fondo sono dedicate le innumerevoli iniziative in corso nella capitale belga, promosse dalla Commissione Ue

Europa

Stop alla plastica monouso, meno Co2, tutela della salute dei lavoratori: l’Europarlamento dalla nostra parte

L'emiciclo di Strasburgo sta portando in dirittura d'arrivo numerosi provvedimenti prima della fine della legislatura. Diverse le leggi a protezione della salute dei cittadini e dell'ambiente

L’emiciclo di Strasburgo sta portando in dirittura d’arrivo numerosi provvedimenti prima della fine della legislatura. Diverse le leggi a protezione della salute dei cittadini e dell’ambiente

Europa

Verso il voto: il Parlamento europeo dichiara guerra alle fake news. Parla il capo dell’unità Marjory Van Den Broeke

Marjory Van Den Broeke, dal 15 gennaio 2018 capo di uno specifico ufficio del Parlamento europeo, la “rebuttal unit”, chiamata a mettere in rilievo, contrastare e smentire le informazioni false, distorte o fuorvianti riguardanti l’Assemblea parlamentare.

Marjory Van Den Broeke, dal 15 gennaio 2018 capo di uno specifico ufficio del Parlamento europeo, la “rebuttal unit”, chiamata a mettere in rilievo, contrastare e smentire le informazioni false, distorte o fuorvianti riguardanti l’Assemblea parlamentare. È un compito non semplice ma cruciale in vista delle elezioni del maggio prossimo, parte di una lotta contro la disinformazione che l’Ue ha avviato a vari livelli nel … Continua a leggere Verso il voto: il Parlamento europeo dichiara guerra alle fake news. Parla il capo dell’unità Marjory Van Den Broeke »

Europa

Brexit: Juncker (Ue), nuovo messaggio a Londra. «L’accordo di recesso non sarà rinegoziato»

«L’accordo di recesso non sarà rinegoziato»: se a qualcuno oltre la Manica non fosse chiara la posizione dell’Ue sul Brexit, il presidente della Commissione Jean-Claude Juncker la ribadisce un’altra volta.

«L’accordo di recesso non sarà rinegoziato»: se a qualcuno oltre la Manica non fosse chiara la posizione dell’Ue sul Brexit, il presidente della Commissione Jean-Claude Juncker la ribadisce un’altra volta. «Mancano meno di 60 giorni al Brexit», che «è una decisione sbagliata», dice il politico lussemburghese riferendosi agli eurodeputati riuniti in plenaria a Bruxelles. «L’accordo raggiunto è l’unico e il migliore possibile. Lo abbiamo detto … Continua a leggere Brexit: Juncker (Ue), nuovo messaggio a Londra. «L’accordo di recesso non sarà rinegoziato» »

Europa

Istat: battuta d’arresto per la produzione industriale. Segno meno in tutta Europa

Il calo della produzione industriale rilevato a novembre (-1,6% rispetto a ottobre, -2,6% rispetto a novembre 2017) è stato anche più intenso delle aspettative che pure non erano rosee.

Il calo della produzione industriale rilevato a novembre (-1,6% rispetto a ottobre, -2,6% rispetto a novembre 2017) è stato anche più intenso delle aspettative che pure non erano rosee.

Unione Europea

Ue: migrazioni e dintorni, giù la maschera

Il Consiglio europeo del 28 e 29 giugno è convocato a Bruxelles con una fitta agenda di argomenti: dalle migrazioni alla difesa, dal bilancio al Brexit fino alla governance dell'Eurozona. Su rifugiati e diritto d'asilo i 28 leader appaiono divisi e c'è il rischio di mettere in crisi l'intero progetto comunitario.

Il Consiglio europeo del 28 e 29 giugno è convocato a Bruxelles con una fitta agenda di argomenti: dalle migrazioni alla difesa, dal bilancio al Brexit fino alla governance dell’Eurozona. Su rifugiati e diritto d’asilo i 28 leader appaiono divisi e c’è il rischio di mettere in crisi l’intero progetto comunitario.

Corpo europeo di solidarietà: un’occasione per i giovani italiani

L’iniziativa intende favorire formazione e tirocini lavorativi in un altro Paese dell’Unione. Inaugurati due progetti pilota, uno per l’Italia e l’altro per la Francia. I partecipanti potranno impegnarsi in attività quali l’assistenza sanitaria, l’integrazione sociale, la protezione dell’ambiente, l’assistenza a migranti e rifugiati.

Helmuth Kohl e Simone Veil, due destini europei. Eredità politica per affrontare le sfide di oggi

L’ex cancelliere tedesco e la prima presidente del Parlamento europeo eletto a suffragio universale sono mancati a giugno. Consegnano alla storia due biografie parallele ma un unico insegnamento pacifista, democratico ed europeista L’Europa ha perduto in pochi giorni nel mese di giugno due alte figure politiche e morali, due personalità differenti ma legate dalle loro convinzioni europeiste, due persone che hanno attraversato i drammi dell’Europa … Continua a leggere Helmuth Kohl e Simone Veil, due destini europei. Eredità politica per affrontare le sfide di oggi »

Maltesi al voto: l’Europa trema

Diverse chiamate alle urne sono attese nei Paesi Ue nelle prossime settimane, a partire dalle politiche alla Valletta del 3 giugno. Poi Regno Unito, Italia (amministrative), Francia... Gli orientamenti delle opinioni pubbliche nazionali si influenzano a vicenda in un rapporto di causa-effetto, così come i risultati dei singoli test elettorali

Altre tornate elettorali di passione attendono l’Unione europea. Nelle prossime settimane i cittadini di alcuni Paesi saranno chiamati ai seggi per scegliere, di volta in volta, parlamenti – e conseguentemente governi –, sindaci e amministrazioni municipali. Il 3 giugno toccherà ai maltesi (elezioni legislative), l’8 i britannici (per rinnovare Westminster), l’11 l’Italia (primo turno comunali) e la Francia (primo turno politiche). Poi il 18 torneranno … Continua a leggere Maltesi al voto: l’Europa trema »