Archivi della categoria: In famiglia

Salute

I pediatri: «Contro l’obesità mangiare 5 volte al dì, gli spuntini sono alleati»

Adulti e bambini devono mangiare cinque volte al giorno: colazione, spuntino, pranzo, spuntino e cena. Saltare una delle tappe indicate è correlato positivamente con un aumentato rischio di obesità. E via libera al gelato, purchè artigianale

Adulti e bambini devono mangiare cinque volte al giorno: colazione, spuntino, pranzo, spuntino e cena. Saltare una delle tappe indicate è correlato positivamente con un aumentato rischio di obesità. E via libera al gelato, purchè artigianale

Famiglia

Recalcati: attaccati al proprio “Io”, più difficile diventare genitori

«Ogni amore degno di questo nome è per sempre e scommette sulla propria eternità. Ma gli amori finiscono, spesso male. La funzione genitoriale trascende la fine di quell'amore»

«Ogni amore degno di questo nome è per sempre e scommette sulla propria eternità. Ma gli amori finiscono, spesso male. La funzione genitoriale trascende la fine di quell’amore»

Coronavirus

Bimbi e Covid-19: i consigli del Bambino Gesù per proteggerli

Finito il confinamento domestico dovuto alla pandemia, i bambini sono tornati a giocare all’aperto. È importante però non allentare l’attenzione nei confronti del virus, anche con semplici comportamenti adatti ad evitare le occasioni di contagio

Finito il confinamento domestico dovuto alla pandemia, i bambini sono tornati a giocare all’aperto. È importante però non allentare l’attenzione nei confronti del virus, anche con semplici comportamenti adatti ad evitare le occasioni di contagio

Famiglia

Perché non si guarda mai alla famiglia

«Genitori monoreddito senza bonus». Gli aiuti per baby sitter e centri estivi sono negati se il padre o la madre non lavorano. Ora attenzione e impegno perché il Family Act sia davvero equo

«Genitori monoreddito senza bonus». Gli aiuti per baby sitter e centri estivi sono negati se il padre o la madre non lavorano. Ora attenzione e impegno perché il Family Act sia davvero equo

Famiglia

Famiglia, lo stress di genitori e figli in isolamento

Ricerca della Cattolica: così i nuclei familiari hanno attraversato la fase più critica dell’emergenza Covid. Con i figli minorenni tanta fatica, ma per il 70% anche tanta forza di coesione

Ricerca della Cattolica: così i nuclei familiari hanno attraversato la fase più critica dell’emergenza Covid. Con i figli minorenni tanta fatica, ma per il 70% anche tanta forza di coesione

Famiglia

Essere bambini al tempo del Coronavirus

Alle prese con l’inedita condizione di isolamento, i bambini ci insegnano quanto la creatività e la tenerezza possano aiutarci ad affrontare l’emergenza sanitaria, facendoci riconoscere più uniti e più solidali

Alle prese con l’inedita condizione di isolamento, i bambini ci insegnano quanto la creatività e la tenerezza possano aiutarci ad affrontare l’emergenza sanitaria, facendoci riconoscere più uniti e più solidali

Famiglia

E come Educazione

Con educazione non si può intendere solo un insieme di regole da imparare e non trasgredire quanto piuttosto un bagaglio di modi di essere e sentire, uno stile di vita

Con educazione non si può intendere solo un insieme di regole da imparare e non trasgredire quanto piuttosto un bagaglio di modi di essere e sentire, uno stile di vita

Famiglia

Beati i miti

Il primo destinatario della nostra mitezza non può che essere il coniuge: un sorriso, un gesto di tenerezza gratuito, evitare l’uso di parole violente.

Beati i miti, perché avranno in eredità la terra. Le parole di Gesù arrivano più rivoluzionarie che mai, perché la mitezza – ai suoi giorni come ai nostri – non viene considerata una virtù, ma se mai una fragilità d’animo. Invece, in contrapposizione ad ogni forma di violenza, di sopraffazione e persino di classificazione delle persone (per la loro provenienza, per la loro condizione economica, … Continua a leggere Beati i miti »

Famiglia

Sì, lo voglio

Il numero sempre in diminuzione di matrimoni sia civili sia religiosi fa desumere che siano in molti quelli che credono che l’istituzione matrimoniale limiti o imbrigli il loro amore.

Il numero sempre in diminuzione di matrimoni sia civili sia religiosi fa desumere che siano in molti quelli che credono che l’istituzione matrimoniale limiti o imbrigli il loro amore.

In famiglia

La fiducia dell’amore

Fiducia reciproca vuol dire anche aprire le porte di casa e fidarsi l’un l’altro che si ritornerà più arricchiti da esperienze vissute individualmente ma guardando nella stessa direzione.

Fiducia reciproca vuol dire anche aprire le porte di casa e fidarsi l’un l’altro che si ritornerà più arricchiti da esperienze vissute individualmente ma guardando nella stessa direzione.