Archivi della categoria: In evidenza

Tra le dune del male, la speranza

Inizia il tempo di Quaresima, durante il quale il Signore ci invita all’ascolto della Parola, alla condivisione con i poveri e gli esclusi, ad uno stile di vita sobrio, ad avere minori “pretese”. Sono tempi non facili, almeno per alcune categorie di persone, ma sono difficili per tutti. Anche sul piano internazionale sembra che il livello di “conflittualità” si sia alzato parecchio. Ricordiamoci di essere … Continua a leggere Tra le dune del male, la speranza »

La sinistra al tempo di Petrangeli

Dialogo con il Sindaco a metà mandato. La versione integrale dell’intervista sarà disponibile nel n. 7 del settimanale «Frontiera». Sindaco Petrangeli, siamo giunti a metà consiliatura. L’azione amministrativa non ha mancato di conoscere vari inciampi e difficoltà. Pensavi che sarebbe stato così difficile governare la città? In questa misura no. Purtroppo è tutto raddoppiato dal fatto che fino a poco tempo fa il Comune non esisteva … Continua a leggere La sinistra al tempo di Petrangeli »

Gricia, amatriciana e… pizzoccheri

Sono diversi giorni che i media battono la grancassa, ma il problema è grave: il telechef Carlo Cracco osa mettere l’aglio nell’amatriciana! «L’errore è grave», hanno subito gridato gli esperti, snocciolando su due piedi passaggi e ingredienti della “ricetta originale” della pietanza popolare. E giustamente è partita l’indignata protesta della rete. L’uomo dei fornelli è stato raggiunto da un fitto fuoco incrociato di tweet e post su … Continua a leggere Gricia, amatriciana e… pizzoccheri »

Che ne faremo del Conservatorio?

La mobilitazione di tanti per la salvezza della sede reatina del Conservatorio di Santa Cecilia fa ben sperare. Del resto gli allievi sono senza dubbio determinati e propositivi. Negli ultimi giorni non si sono risparmiati: hanno portato la propria presenza ovunque fosse possibile per sensibilizzare l’opinione pubblica sul proprio futuro. Una spinta anche mediatica che ha sollecitato addirittura lettere aperte e qualche incomprensione sul ruolo del moderno mecenate. … Continua a leggere Che ne faremo del Conservatorio? »

Caos in Comune. Situazione grave ma non seria?

L’esperienza dell’Amministrazione Petrangeli sembra incontrare qualche difficoltà nel procedere. Forse a causa di un qualche scontento nel partito di maggioranza. Lo si avvertiva già ieri, da una nota rilasciata del segretario Pd Curini. Trapelava una velata insoddisfazione rispetto alle «condizioni politiche per proseguire», precisando che non avevano fondamento «le voci riportate dei nomi e deleghe degli assessori e della sostituzione del vicesindaco». Ipotesi che, peraltro, … Continua a leggere Caos in Comune. Situazione grave ma non seria? »

Diplomazia di pace. Conversazione con il Card. Pietro Parolin

[youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=2sfrAPFeMhc”] Conversazione con il Card. Pietro Parolin, Segretario di Stato di Sua Santità. Frammento tratto da una conversazione a cura di Massimo Casciani. L’intervista completa sarà disponibile sul numero 6 di «Frontiera» in edicola. Dal suo osservatorio lei ha un po’ come su una tavola sinottica tutte le varie situazioni di crisi nel mondo. Al di là di quelle che noi conosciamo perché sono … Continua a leggere Diplomazia di pace. Conversazione con il Card. Pietro Parolin »

L’universo parallelo dei comunicati stampa

Certe volte viene proprio da chiedere scusa ai propri quattro lettori per lo spazio concesso ai comunicati stampa. Certamente sono uno strumento importante ed utile per gli addetti ai lavori. Aziende, politici e artisti ormai non possono farne a meno. Non solo perché permette la rapida diffusione di una notizia, ma anche perché talvolta veicola dati rilevanti, punti di vista e riflessioni. Rilanciare le note, … Continua a leggere L’universo parallelo dei comunicati stampa »

Ovuli con rimborso? Questo non è dono

Inutile farsi domande scomode, perciò avanti con il politicamente corretto: perché non consentire anche in Italia un compenso in denaro alle donne disposte a farsi prelevare gli ovuli? Che sarà mai un’operazione? E i bombardamenti ormonali? L’insofferenza di certa stampa per gli interrogativi che lambiscono la dimensione etica. Sul “Corriere della Sera” di venerdì 6 febbraio è stato pubblicato un accorato articolo sulla “eterologa senza … Continua a leggere Ovuli con rimborso? Questo non è dono »

Risorse Sabine, don Valerio Shango scrive alla Regione

Ogni giorno che passa è un giorno di angoscia per i 107 lavoratori di Risorse Sabine. Nell’incertezza della propria sorte, interrogano tutte le istituzioni locali per avere una speranza. Sono famiglie intere ad attendere la soluzione definitiva a questa vertenza. Da due mesi sono senza stipendio; ma le scadenze non aspettano, e le bollette bisogna pagarle. Attendiamo risposte urgenti dalla Regione Lazio, capaci di rassicurare, di aprire … Continua a leggere Risorse Sabine, don Valerio Shango scrive alla Regione »

La sterilizzazione: azione terapeutica?

Decisamente in Gran Bretagna hanno un concetto quantomeno singolare di cosa sia eugenetica e cosa non lo sia. Lo stesso giorno in cui si dà il via libera alla fabbricazione di un bambino ottenuto assemblando il Dna di tre persone, così da garantire la creazione di un soggetto senza malattie ereditarie, si emana un’ordinanza di sterilizzazione per una donna con “un basso quoziente intellettivo” rea … Continua a leggere La sterilizzazione: azione terapeutica? »

Oscar Romero il primo dei nuovi martiri

Monsignor Vincenzo Paglia, postulatore della causa di beatificazione: “Dovevamo aspettare il primo Papa latinoamericano per la sua beatificazione”. Perché tanti indugi, blocchi e ritardi nella causa di beatificazione? La risposta: “Ha richiesto del tempo per salire agli onori degli altari, perché chi non era d’accordo e aveva pregiudizi robusti doveva essere aiutato a capire che aveva torto”. “Non è tanto il giorno di guardare al … Continua a leggere Oscar Romero il primo dei nuovi martiri »

Tutti ai piedi di Amazon

Si dice che Amazon imponga ai propri dipendenti ritmi di lavoro quasi insopportabili, infischiandosene dei sindacati e collezionando fatturati da capogiro senza doverne rendere conto al fisco italiano. Eppure dalle nostre parti sembra avere tutti devotamente ai propri piedi: politica, corpi intermedi, gente comune. Un risultato di tutto rispetto per quello che ancora pochi anni fa era solo un libraio on-line. Ma oggi le vendite … Continua a leggere Tutti ai piedi di Amazon »

Mattarella, i grandi vecchi e i… piccoli giovani

L’Italia ha un nuovo presidente della Repubblica. Si sono sprecate trasmissioni celebrative e manifestazioni di orgoglio nazionale, volte ad esaltare le virtù umane e professionali del neopresidente. In queste ore Mattarella si accinge a fare il giuramento di fedeltà alla Costituzione e a fare il suo discorso “programmatico”. Programmatiche, forse più di tutto, sono state le sue prime parole sulle “speranze e difficoltà” del popolo … Continua a leggere Mattarella, i grandi vecchi e i… piccoli giovani »

Un’immagine non vale come mille parole

In questi giorni in rete è tutto un proliferare di selfie con l’hashtag. Tra gli scatti con un cartello in mano, ad esempio, si stanno moltiplicando quelli con l’etichetta #progettoterminillosi. È segno che la contesa attorno al progetto di investimenti sul Terminillo continua a scaldare gli animi. Tra i favorevoli si riconoscono quanti vedono nel progetto l’opportunità di un rilancio della vita produttiva della montagna, … Continua a leggere Un’immagine non vale come mille parole »

Un Papa per tanti figli

L’uscita di Papa Francesco sulla procreazione responsabile ha suscitato un notevole dibattito nella stampa nazionale, e non solo, e una timida reazione a livello locale, con un misurato ma molto chiaro articolo di Francesco Saverio Pasquetti, in buona parte da sottoscrivere, se non fosse per alcuni punti che suscitano qualche perplessità. Il nocciolo della faccenda è la Humanae Vitae di Paolo VI, che dette una … Continua a leggere Un Papa per tanti figli »

Caritas: 840 famiglie assistite a Rieti nel 2014

Nei dati raccolti quotidianamente dal centro d’ascolto Caritas si riescono a cogliere in uno sguardo d’insieme la crescente povertà, la situazione del mondo del lavoro e l’evoluzione dei rapporti familiari. Con la crisi che non smette di affaticare le vite di tanti, la Caritas diocesana rimane un punto di riferimento importante, capace di mettere la Chiesa locale in rapporto con una quotidianità di servizio fatta … Continua a leggere Caritas: 840 famiglie assistite a Rieti nel 2014 »

Chiesa in servizio: primo bilancio per lo Studio Medico della Carità

È tempo di bilanci per lo Studio Medico della Carità. Il 14 gennaio, infatti, questa giovane proposta della Diocesi di Rieti ha chiuso il primo quadrimestre di attività. E sono stati mesi piuttosto intensi se consideriamo che sono state registrate complessivamente 154 visite ed è stato proposto un corso di formazione al primo soccorso infantile seguito da circa 70 persone. Non sono grandi numeri in … Continua a leggere Chiesa in servizio: primo bilancio per lo Studio Medico della Carità »

Migranti in via Salaria: alla ricerca una via d’uscita

Il 17 gennaio, in vista della Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato, una piccola delegazione della Diocesi di Rieti, composta dal direttore della Caritas don Benedetto Falcetti, da quello dell’Ufficio Problemi Sociali don Valerio Shango e dal diacono Arnaldo Proietti, responsabile dell’Ufficio Migrantes, si è recata presso il villino di via Salaria per verificare la situazione dei rifugiati che lo occupano. Grazie all’appello arrivato … Continua a leggere Migranti in via Salaria: alla ricerca una via d’uscita »

Rieti, tutti Charlie, ma non troppo

Saremo pure tutti Charlie, come sta scritto sul balcone del Comune. E la rivista satirica francese può pure andare esaurita di prima mattina. Ma la manifestazione per la pace ed il dialogo tra le religioni organizzata da Comune di Rieti, Ufficio Missionario Diocesano, Comunità Islamica, Movimento Cristiano Lavoratori e la Fondazione Amici del Cammino di Francesco non ha riscosso un successo memorabile. Ed è un peccato, perché i … Continua a leggere Rieti, tutti Charlie, ma non troppo »

Rieti, rifugiati. La storia di Hamsa

Rifugiati. Questo termine è sempre più presente nel nostro vocabolario corrente. Si parla di rifugiati in televisione, sui giornali, si discute la loro condizione anche tra amici. Ma ci sono pochi che sanno davvero quello di cui parlano. Le parole di disprezzo e disgusto sono purtroppo più comune delle parole di sostegno e di solidarietà. Siamo consapevoli delle storie, delle paure, delle avventure che si … Continua a leggere Rieti, rifugiati. La storia di Hamsa »

Non tutti i Charlie sono uguali

Dopo l’assalto alla redazione del giornale satirico francese «Charlie Hebdo», anche nella piccola città, da qualche giorno, sono tutti Charlie. Moltissimi sicuramente per convinzione; altri, forse, per omologazione e voglia di esserci. Ma se è per opporsi alla violenza, al terrorismo e all’estremismo va bene comunque. È giusto che ciascuno a suo modo testimoni con la propria personale sensibilità la consapevolezza di quanto la violenza … Continua a leggere Non tutti i Charlie sono uguali »

Moi, je suis désolé, je ne suis pas Charlie

Moi, je suis désolé, je ne suis pas Charlie. Sono desolato ma non sono Charlie. Sull’onda dell’emozione in molti hanno whatsappato matite ed esposto striscioni: «Io sono Charlie». La scritta è apparsa anche dal balcone del Municipio di Rieti. E tutti hanno cercato di inneggiare alla liberté: libertà di espressione del pensiero, di fare satira, di prendersela con tutti, di scrivere di tutto. Ma essere … Continua a leggere Moi, je suis désolé, je ne suis pas Charlie »

Municipale di famiglia e vigili romani

Può sembrare paradossale, ma con tutte le informazioni che abbiamo è decisamente difficile capirci qualcosa. La realtà appare sempre più frammentaria, disorganica, inconcludente. Persino lo scandalo fatica ad entusiasmarci, condannati come siamo a indignazioni ad orologeria o a rimbalzare in un dedalo di opposte versioni, mistificazioni, distinguo. Per non soccombere si può provare a fare una selezione, scegliere un argomento, e inventare una logica dove … Continua a leggere Municipale di famiglia e vigili romani »

Immigrazione e crisi del lavoro: Rieti su Radio Vaticana

Ci sono la crisi del sistema industriale reatino e la situazione di alcuni rifugiati nell’intervento di don Valerio Shango nella puntata del 31 dicembre della trasmissione «Al di là della notizia» di Radio Vaticana. «Abbiamo lottato facendo anche un’appello alla città insieme all’Ufficio Migrantes, qualcuno ci è venuto incontro e abbiamo riallacciato le utenze, abbiamo portato loro le legna» spiega il direttore dell’Ufficio pastorale per … Continua a leggere Immigrazione e crisi del lavoro: Rieti su Radio Vaticana »

Risveglio innevato per l’ultimo giorno del 2014

Risveglio imbiancato per l’ultimo giorno del 2014 a Rieti. L’aria da neve si sentiva ormai da giorni e le precipitazioni sono arrivate sulla città ieri sera per poi andare avanti tutta la notte. Al momento non si segnalano particolari disagi alla circolazione, mentre dalle prime ore di questa mattina i mezzi spargisale del Comune di Rieti e della Protezione civile, coordinati dalla sala operativa del COI, stanno operando lungo tutta la rete … Continua a leggere Risveglio innevato per l’ultimo giorno del 2014 »

La montagna di Roma?

In una città divisa come Rieti, non stupisce che la presentazione del progetto di recupero e ampliamento degli impianti sciistici del Terminillo abbia avviato una qualche polemica. In certi casi lo scontro si è fatto anche parecchio duro e, conoscendo un po’ lo stile dialettico del luogo, non stupisce che talvolta si sia arrivati anche all’insulto. Chi si oppone ai lavori ritiene il modello di … Continua a leggere La montagna di Roma? »

Rifugiati in via Salaria: necessaria una soluzione al problema

Superato il clamore per lo sgombero e l’immediata rioccupazione del villino in via Salaria, i rifugiati protagonisti della vicenda sembrano nuovamente caduti nel dimenticatoio. Eppure sono sempre lì: abitano l’immobile in 15, talvolta in 18. Fino a poche ore prima del Natale, erano senza acqua calda, senza riscaldamento, senza corrente elettrica. Hanno il bagno intasato. Dopo aver verificato la situazione, il diacono Arnaldo Proietti (direttore … Continua a leggere Rifugiati in via Salaria: necessaria una soluzione al problema »

Messa di Natale con le Risorse Sabine per don Valerio

Anche a Natale l’Ufficio Diocesano per i Problemi Sociali non ha lasciato soli i lavoratori. Don Valerio Shango ha infatti celebrato per la seconda volta in pochi giorni la Messa nell’Aula Consiliare della Provincia di Rieti, chiamato dai dipendenti di Risorse Sabine. Ed è stata un’ennesima occasione in cui il sacerdote ha confortato con la preghiera quanti si trovano sull’orlo della perdita del posto di … Continua a leggere Messa di Natale con le Risorse Sabine per don Valerio »

Tornano luce e gas nel villino dei rifugiati

Sarà un po’ meno disagiato il Natale dei rifugiati nel villino di via Salaria. Grazie alla generosità dei lettori di «Frontiera» e all’impegno dell’Ufficio diocesano Migrantes e di quello per i Problemi Sociali ed il Lavoro, questa mattina è arrivata una fornitura di gas, mentre nel primo pomeriggio è stata ripristinata anche la luce elettrica. Sono piccoli passi avanti che ovviamente non risolvono il problema, ma che … Continua a leggere Tornano luce e gas nel villino dei rifugiati »

La Farmacia Petrini lascia via Roma. C’è da stupirsi?

La notizia del prossimo trasloco della Farmacia Petrini da via Roma all’area di piazza Cavour non ci sorprende, ma certo ci rammarica profondamente. È un ulteriore, tangibile segno dell’inerzia, dell’incuria, del torpore che caratterizzano in negativo la nostra città, aspirante forse a candidarsi al rango di capoluogo dei Lotofagi di omerica memoria. Già da decenni, rimaneva ben poco dell’arredo neoclassico ideato dallo scultore danese Bertel … Continua a leggere La Farmacia Petrini lascia via Roma. C’è da stupirsi? »