Archivi della categoria: In evidenza

Giovanni Floris incontra i giornalisti locali: «Serve fatica, lavoro e studio. E senza costanza non si ottiene nulla»

È partito dalle parole scritte da papa Francesco in occasione della Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, il vescovo Domenico, per introdurre Giovanni Floris, ospite quest’anno dell’incontro con i giornalisti del territorio in occasione della solennità del loro patrono San Francesco di Sales

Tre parole per l’anno nuovo: dialogo, riconciliazione e conversione ecologica

Tre condizioni per ottenere la pace cui tende il cuore di ciascuno quando ci si trova sulla soglia del nuovo anno. Sono quelle indicate dal vescovo Domenico in occasione della recita del Te Deum in Cattedrale, traendole dal Messaggio di papa Francesco per la cinquantatreesima Giornata Mondiale Della Pace

«Servire Dio nello stile di Maria». Gioia in Cattedrale per l’ordinazione diaconale di Pietro Zych

Lo scroscio dell’applauso all’abbraccio di mons Pompili, poi la stretta dei confratelli nell’ordine. É stata l’emozione di Pietro Zych a caratterizzare la seconda domenica di Avvento in una gremita Cattedrale di Santa Maria. Il giovane monaco del Cenobio della Trasfigurazione ha infatti ricevuto dal vescovo Domenico l’ordine del diaconato, insieme a un’indicazione speciale: «Servire Dio nello stile di Maria»

Operatori pastorali alla riscoperta della domenica

Grande partecipazione all’incontro del vescovo con gli operatori pastorali svolto nel pomeriggio del 24 novembre al Centro Pastorale di Contigliano. L’appuntamento ha visto il vescovo Domenico presentare la Lettera pastorale sulla Domenica e ha anche offerto l’occasione di festeggiare tutti insieme l’ottantesimo compleanno del vescovo emerito mons Delio Lucarelli

In cammino con «passo umile e lieto» verso la prossima edizione della Valle del Primo Presepe

Grande coinvolgimento di pubblico per l’evento “Voci all’aria, come parlava Gesù”, con le parole del vescovo Domenico e la musica di Ambrogio Sparagna, Erasmo Treglia e Anna Rita Colaianni. E chiusura in bellezza con la premiazione del concorso fotografico Wiki Loves Valle del Primo Presepe e l’accensione della stella cometa a Palazzo Papale