Archivi della categoria: Chiesa Universale

L’8 luglio a Lampedusa: Papa Francesco sceglie una periferia

Papa Francesco arriverà poco dopo le ore 9, raggiungerà quindi Cala Pisana da dove s’imbarcherà per raggiungere via mare il Porto dell’isola. Al largo, lancerà in mare una corona di fiori in ricordo di quanti hanno perso la propria vita in mare. Alle 10 è prevista la Messa nel campo sportivo “Arena”. Per monsignor Francesco Montenegro, arcivescovo di Agrigento, “la scelta di Lampedusa, come primo … Continua a leggere L’8 luglio a Lampedusa: Papa Francesco sceglie una periferia »

La mossa del Papa: Ior, la riforma verrà

Papa Francesco

Papa Francesco ha nominato una Commissione per “conoscere meglio la posizione giuridica e le attività dell’Istituto per consentire una migliore armonizzazione del medesimo con la missione della Chiesa universale e della sede apostolica, nel contesto più generale delle riforme che sia opportuno realizzare” Due cardinali, un vescovo esperto di questioni giuridiche, un prelato della Segreteria di Stato e una donna esperta di questioni sociali nonché … Continua a leggere La mossa del Papa: Ior, la riforma verrà »

Papa Francesco ha incontrato l’arcivescovo di Canterbury

Vaticano, 14 giugno: Papa Francesco riceve in udienza Justin Welby, arcivescovo di Canterbury e primate della Comunione anglicana

Questa mattina, per la prima volta, il Pontefice e l’arcivescovo di Canterbury si sono incontrati in Vaticano. “Avendo iniziato i nostri ministeri a pochi giorni di distanza l’uno dall’altro – ha detto il Papa – avremo sempre un motivo particolare per sostenerci a vicenda con la preghiera”. Diversi gli argomenti affrontati: dalla promozione dei valori cristiani all’impegno per una maggiore giustizia sociale, dall’azione per la … Continua a leggere Papa Francesco ha incontrato l’arcivescovo di Canterbury »

Un’enciclica a quattro mani

L’annuncio: porterò a termine l’Enciclica sulla fede iniziata da Benedetto XVI. “Un documento forte”, ha detto Papa Francesco che ha poi commentato sorridendo: «Una enciclica ‘a quattro mani’, dicono». Ricevendo il Consiglio ordinario della segreteria generale del Sinodo dei vescovi, il Pontefice ha spiegato che sull’Esortazione post-sinodale prevede di lavorare riprendendo tutto il Sinodo sulla nuova evangelizzazione che si è tenuto a ottobre 2012, ma … Continua a leggere Un’enciclica a quattro mani »

Infermieri: invito all’incontro con la Santa Agostina Pietrantoni

Incontro sincero ed affettuoso degli infermieri della Diocesi di Tivoli con la bella figura di “esemplare infermiera” che è stata S. Agostina Pietrantoni, Suora della Carità di S. Giovanna Antida Thouret, nata a Pozzaglia Sabina. L’incontro programmato per domani 8 giugno a partire dalle ore 15,30, sarà animato dal responsabile della Pastorale della salute della Diocesi di Tivoli (RM), e avvalorato dalla presenza sempre gradita di Suor Anna Antida Casolino, Postulatrice della … Continua a leggere Infermieri: invito all’incontro con la Santa Agostina Pietrantoni »

Funerali di Don Gallo: donava consolazione e fiducia

Seimila persone in corteo hanno accompagnato don Andrea nel suo ultimo viaggio. L’omelia del cardinale Bagnasco. La testimonianza di don Ciotti e il ricordo di Moni Ovadia e di Vladimir Luxuria. Troppo piccola la chiesa di Nostra Signora del Carmine, a Genova, per accogliere tutte le persone accorse ai funerali di don Andrea Gallo. Tanti i presenti lungo le navate, a cominciare dai parenti e … Continua a leggere Funerali di Don Gallo: donava consolazione e fiducia »

In centomila per don Puglisi

Il cardinale Romeo lo ha ricordato così: «A Brancaccio trovò bambini e giovani esposti alla ‘paternità’ falsa e meschina della mafia del quartiere, che rubava dignità e dava morte in cambio di protezione». Ad essa il sacerdote ucciso dalla mafia «sottrasse consenso e manovalanza con la sua azione di evangelizzazione e promozione umana». Una folla composta e festosa ha assistito stamattina alla cerimonia di beatificazione … Continua a leggere In centomila per don Puglisi »

Buddisti e cristiani: imparare a vivere insieme

Monsignor Mansueto Bianchi (Cei): in un tempo in cui «la mobilità e le comunicazioni hanno reso le differenze culturali e religiose sempre più vicine siamo quasi destinati a incontrarci, interagire e convivere. Si tratta allora di fare di questa coabitazione, frutto della storia della modernità e delle dinamiche migratorie, una convivenza». Buddisti e cristiani insieme per contribuire a promuovere la pace tra gli individui e … Continua a leggere Buddisti e cristiani: imparare a vivere insieme »

La Chiesa non è una ong, è una storia d’amore

Papa Francesco

Piazza strapiena all’udienza ieri mattina, 24 aprile, di papa Francesco. Un fiume di folla in piazza S.Pietro, 80mila persone in una piazza che ne può contenere 60 mila, assiepati lungo via della Conciliazione chiusa al traffico o nell’attigua p.zza S. Pio XI, i fedeli hanno accolto il Vescovo di Roma che ha fatto un largo giro con la Jeep bianca costeggiando i confini italiani, sotto … Continua a leggere La Chiesa non è una ong, è una storia d’amore »

Un mese fa Francesco

Papa Francesco

Sei gesti d’autore: l’inchino al popolo, la carezza a Cesare, l’Ok alla sua gente, i poveri nella testa e nel cuore, l’incontro con Benedetto, la lavanda dei piedi ai detenuti. Un racconto in sei gesti di questo primo mese di pontificato. L’inchino al popolo Il Vescovo di Roma, come ama chiamarsi Francesco I, non intende i suoi primi passi come l’inizio di un regno ma … Continua a leggere Un mese fa Francesco »

Dal “buonasera”, un buon giorno

Papa Francesco

Da questa splendida Valle reatina, chiamata “santa” per i segni suggestivi lasciati dalla presenza di Francesco d’Assisi, tra il 1208 e il 1225, sale oggi un “cantico” di gioioso augurio al primo Papa che si è voluto chiamare Francesco. Dalla loggia principale della Basilica di San Pietro, ecco la voce limpida e carezzevole del cardinale Jorge Mario Bergoglio divenuto papa Francesco, che esclama: «Fratelli e … Continua a leggere Dal “buonasera”, un buon giorno »

La pazienza di Dio

Ci farà bene pensare, in questa Settimana Santa, alla pazienza di Dio, a quella pazienza che il Signore ha con noi, con le nostre debolezze, con i nostri peccati. L’emblema dell’infinita pazienza che Dio ha per l’uomo è riflesso nell’infinita pazienza che Gesù ha per Giuda, non gli ha detto tu sei un ladro… ha avuto pazienza! È paziente come quel padre che il Vangelo dice … Continua a leggere La pazienza di Dio »

Papa Francesco: «Per favore, non lasciatevi rubare la speranza»

Papa Francesco - Domenica delle Palme

Nell’omelia della Domenica delle Palme il racconto di Gesù e del suo trono di croce. A riguardo del potere e della sete di denaro: «Nessuno lo può portare con sé, deve lasciarlo. Mia nonna diceva a noi bambini: il sudario non ha tasche!». Poi l’annuncio: «Anch’io in metto in cammino con i giovani. Guardo con gioia al prossimo luglio, a Rio de Janeiro! Vi do … Continua a leggere Papa Francesco: «Per favore, non lasciatevi rubare la speranza» »

Venti anni con i giovani

Pastorale giovanile

Nel 1993 nasceva il Servizio Cei per la pastorale giovanile: storia di una cittadinanza acquisita. I ragazzi sono molto cambiati e la loro realtà va riletta. “Allora andavano in parrocchia, oggi invece tengono in piedi più appartenenze senza sposarne una fino in fondo. Vanno e vengono – spiega don Falabretti – per questo dobbiamo tenere la porta della Chiesa sempre aperta”. “La Chiesa italiana ha … Continua a leggere Venti anni con i giovani »

La non credente e Papa Francesco: come un padre che ama

Papa Francesco (Jorge Mario Bergoglio)

Il giudizio di Julia Kristeva, linguista, psicanalista, filosofa e scrittrice francese: “La Chiesa cattolica ha dato oggi l’esempio che c’è un senso e che essa stessa è un’istituzione con un uomo che può guidare gli uomini di tutta la terra per condurli verso questo senso. Mi sembra una grande risposta alla crisi mondiale dei valori”. “Siamo una civiltà di orfani. Penso che il Papa abbia … Continua a leggere La non credente e Papa Francesco: come un padre che ama »

Papa Francesco? Sarà vicino al suo gregge!

Papa Francesco (Jorge Mario Bergoglio)

Sergio Belardinelli: “Sarà un pastore umile e santo, per un pontificato certamente non convenzionale”. E ancora:” Non è il Papa dei ‘conservatori’ o dei ‘progressisti’, ma di Gesù Cristo, e sono convinto che avrà una capacità di rigenerazione e sorpresa della quale andare orgogliosi” “Godiamoci questo segno straordinario di vitalità, universalità, imprevedibilità e al contempo libertà della Chiesa”. È l’entusiasmo con il quale Sergio Belardinelli, … Continua a leggere Papa Francesco? Sarà vicino al suo gregge! »

Papa Francesco: i poveri sono i suoi preferiti

Papa Francesco (Jorge Mario Bergoglio)

Il presidente del Consiglio nazionale dell’Azione cattolica, Emilio Inzaurraga: «Tiene sempre conto di tutti, ma con uno sguardo speciale sui più emarginati, che vengono considerati gli scarti della società”. E ancora: “E’ una persona molto semplice, di costumi molto austeri. In Argentina era facile incontrarlo in metro, in autobus, che viaggiava da solo, senza accompagnatori o autisti». “Un uomo semplice ma forte, molto vicino al … Continua a leggere Papa Francesco: i poveri sono i suoi preferiti »

Papa Francesco: preso “alla fine del mondo”

Papa Francesco (Jorge Mario Bergoglio)

Il primo Papa fuori dal continente europeo è stato eletto nel 75° Conclave della storia della Chiesa, dai 115 cardinali elettori, al quinto scrutinio. Alle 20.21 si è affacciato per la prima volta dalla Loggia delle Benedizioni per ricevere il saluto della folla. Il volto sereno e sorridente, il drappo rosso che abbraccia l’affaccio della Loggia, la banda che suona l’inno nazionale e lui che … Continua a leggere Papa Francesco: preso “alla fine del mondo” »

Elezione di Papa Francesco: le chiavi nelle sue mani

Papa Francesco (Jorge Mario Bergoglio)

Ringraziamo Papa Francesco per aver accettato, magari avendo compiuto dentro di sé lo stesso percorso di Giona, ma avendo poi aperto le mani per accoglierle e stringerle. Il genio di Michelangelo, di una persona umana, proprio come noi, soffio di Bellezza donato a tutta l’umanità nei secoli, è stato unito indissolubilmente con il Soffio, con lo Spirito Santo, il Dono che, passando per le menti … Continua a leggere Elezione di Papa Francesco: le chiavi nelle sue mani »

Elezione Papa, Rompuy e Barroso: avvicinare popoli e religioni

Papa Francesco (Jorge Mario Bergoglio)

“A nome dell’Unione europea, le trasmettiamo le nostre sincere congratulazioni per la sua elezione”. Herman Van Rompuy, presidente del Consiglio europeo, e José Manuel Barroso, presidente della Commissione europea, si rivolgono direttamente al neo eletto papa Francesco I augurandogli “un pontificato lungo e benedetto”, consentendo “a sua Santità e alla Chiesa cattolica di difendere e promuovere i valori fondamentali della pace, della solidarietà e della … Continua a leggere Elezione Papa, Rompuy e Barroso: avvicinare popoli e religioni »

Un uomo del popolo che non si lascerà governare

Papa Francesco (Jorge Mario Bergoglio)

“Bergoglio, Bergoglio! È il nostro Bergoglio”: sono le grida di gioia delle uniche due giornaliste argentine presenti al media center allestito nei locali dell’Aula Paolo VI, al momento dell’elezione del cardinale Jorge Mario Bergoglio, gesuita, a Papa con il nome di Francesco. I loro volti rigati dalle lacrime e le parole strozzate in gola: “Non ci posso credere – dice al Sir Virginia Gladys Bonard, … Continua a leggere Un uomo del popolo che non si lascerà governare »

Papa Francesco: Napolitano, “colpito dalla semplicità delle parole”

Papa Francesco (Jorge Mario Bergoglio)

Il presidente della Repubblica italiana, Giorgio Napolitano, “ha seguito l‘annuncio della elezione dell‘arcivescovo di Buenos Aires, Jorge Mario Bergoglio” e “ha condiviso l’emozione del Paese per il discorso di Papa Francesco in piazza San Pietro”, definendosi in una nota “colpito dalla semplicità delle parole pronunciate nella lingua nostra e della sua famiglia d‘origine in Piemonte”.

Mons. Crociata: grato per l’elezione del Card. Giorgio Mario Bergoglio

Papa Francesco (Jorge Mario Bergoglio)

Riportiamo il testo integrale del messaggio di monsignor Mariano Crociata, segretario della Conferenza episcopale italiana: «Sono a esprimere la gioia e la riconoscenza dell’episcopato e, quindi, dell’intera Chiesa italiana per l’elezione del Card. Giorgio Mario Bergoglio a Successore di Pietro. Nell’emozione di questo momento, sperimentiamo una volta di più la profondità delle parole di congedo di Benedetto XVI, quando con Guardini ricordava che la Chiesa … Continua a leggere Mons. Crociata: grato per l’elezione del Card. Giorgio Mario Bergoglio »

Il tempo di Francesco

Papa Francesco (Jorge Mario Bergoglio)

Il 265° successore di Pietro alla guida della Chiesa universale è l’argentino Jorge Mario Bergoglio. “Annuntio vobis gaudium magnum; habemus Papam: Eminentissimum ac Reverendissimum Dominum, Dominum Georgium Marium Sanctae Romanae Ecclesiae Cardinalem Bergoglio qui sibi nomen imposuit Francisci”. Con queste parole il cardinale protodiacono Jean-Louis Pierre Tauran ha annunciato dalla loggia della basilica di san Pietro il nome del 265° Successore di Pietro: Francesco. Il … Continua a leggere Il tempo di Francesco »

Alcuni errori di Ratzinger

Benedetto XVI

Padre Joseph Ratzinger è Vescovo emerito di Roma, ha preso l’elicottero per Castel Gandolfo ed il toto-Papa è entrato nel vivo. Oggi è prevista la prima congregazione generale dei cardinali per l’elezione del successore. In queste settimane i giornalisti delle testate laiche e cattoliche hanno dato quanto potevano per interpretare il gesto dell’abdicazione al soglio pontificio di Benedetto XVI, da quelle più politiche a quelle … Continua a leggere Alcuni errori di Ratzinger »

Benedetto XVI: presenza orante nel cuore di Roma

Piazza San Pietro

Benedetto XVI rimane nell’abbraccio della “citta eterna”, del Paese, del mondo. Roma mi è apparsa un po’ stranita questa sera, 11 febbraio 2013. Forse l’impressione che ho attraversando la città risente dei pensieri che mi hanno accompagnato lungo tutto il viaggio iniziato al Nord proprio quando le agenzie battevano la prima notizia sulle dimissioni di Benedetto XVI. Ma Roma è città eterna, il suo cuore … Continua a leggere Benedetto XVI: presenza orante nel cuore di Roma »

Dimissioni di Benedetto XVI: i laici ora sono più poveri

Marcello Pera

Il presidente Pera: ha insegnato all’Occidente che «che non ci sarebbe Atene se non si fosse congiunta con Gerusalemme». La scelta della rinuncia, da parte del Papa è “un grande gesto di fede, una grande testimonianza” che lascia i laici “più poveri, più soli, più sgomenti”. Le dimissioni di Benedetto XV – spiega il filosofo ed ex presidente del Senato Marcello Pera, intervistato da M. … Continua a leggere Dimissioni di Benedetto XVI: i laici ora sono più poveri »

Da Benedetto XVI una lezione di umanesimo

morcellini

Il professor Morcellini: «Il Papa ha preso le misure rispetto a questa cultura sventata della modernità». Ha posto un limite agli «eccessi della secolarizzazione comunicativa». Il Papa ha gestito la notizia della sua rinuncia al soglio pontificio con un’operazione di “mirabile geometria comunicativa”. Ne è convinto Mario Morcellini, sociologo e direttore del Dipartimento di comunicazione e ricerca sociale all’Università “La Sapienza” di Roma, intervistato da … Continua a leggere Da Benedetto XVI una lezione di umanesimo »

Benedetto XVI: nelle dimissioni lo sguardo della Carità

Benedetto XVI

Benedetto ha attraversato il deserto e ha visto la luce. Il suo gesto coraggioso, di grandiosa gratuità, cambia il corso della storia. La persona cresce, si sviluppa e armonizza seguendo la sua coscienza, quando poi è cristiana, per propria scelta e non per conformismo o per vana eredità, la sua coscienza prende corpo e si incarna guardando la coscienza del Maestro, di Gesù Cristo. Papa … Continua a leggere Benedetto XVI: nelle dimissioni lo sguardo della Carità »

Le dimissioni del Papa? Sono un atto di governo!

Benedetto XVI

Il professore Giovagnoli (storico): «Non vedo mutamenti dal punto di vista istituzionale». Inoltre «non si può parlare di un papato ‘ad tempus’, nel senso che le dimissioni sono una possibilità, non un obbligo». “Quando un Papa giunge alla chiara consapevolezza di non essere più in grado fisicamente, mentalmente e spiritualmente di svolgere l’incarico affidatogli ha il diritto, e in alcune circostanze, anche il dovere di … Continua a leggere Le dimissioni del Papa? Sono un atto di governo! »