A Casperia bando per la gestione della biblioteca

L’Amministrazione comunale di Casperia ha deciso di affidare la gestione del servizio bibliotecario ad un’associazione senza scopo di lucro che sarà individuata tramite il bando pubblico che scade il 15 febbraio 2014. L’appalto è a titolo gratuito; in compenso, l’associazione affidataria potrà utilizzare i locali per attività socio-culturali, permettendole così di predisporre un piano di gestione per la copertura dei relativi costi.

“Questo – dichiara l’assessore Marco Cossu – è un esempio di sussidiarietà orizzontale: i vari livelli della società sono chiamati a condividere la responsabilità nella gestione dei servizi alla persona. Vogliamo fare della biblioteca comunale un vero centro culturale aperto a tutti. A chi sposerà il nostro progetto, offriamo in dote circa 250 metri quadrati da poter utilizzare liberamente”.

Per conoscere i termini dell’appalto e le modalità di partecipazione, consultare il sito istituzionale del comune.

Rispondi