Card. Martini, Hamza Piccardo (Comunità Islamiche Italiane): «un vuoto che difficilmente potrà essere colmato»

Le comunità islamiche presenti in Italia partecipano “sinceramente al dolore della comunità cristiana e della Chiesa per la scomparsa oggi del cardinale arcivescovo Martini, uomo di grandissimo spessore e di una umanità straordinaria”. Così al Sir Hamza Piccardo, portavoce dell’Ucoii (Unione delle comunità islamiche in Italia), esprime il cordoglio dei musulmani italiani per la morte del card. Carlo Maria Martini. “L’abbiamo sempre apprezzato e stimato per le sue posizioni lucide e coraggiose che allo stesso tempo non hanno mai causato contrasti. Un esempio straordinario la sua vita ma anche la sua morte. Colpiscono il suo amore per Gerusalemme e la sua volontà di testimoniare vicinanza a quei luoghi spirituali. E anche la sua morte con il rifiuto dell’accanimento terapeutico è in perfetta linea con la sua umanità”. “Lascia – conclude Piccardo – un grande vuoto che difficilmente potrà essere colmato”.

Rispondi