“Il cantiere delle musiche” fa tappa a Poggio Bustone

Entusiasmo e partecipazione di pubblico a Poggio Bustone per il secondo appuntamento con “Il Cantiere delle Musiche” rassegna di concerti e laboratori previsti nell’area del cratere grazie a un’iniziativa congiunta di Mibact, Regione Lazio e Fondazione Musica per Roma avviata grazie al fondo per lo spettacolo dal vivo destinato ai Comuni colpiti dal sisma.

Ad esibirsi, un quartetto musicale composto da Raffaello Simeoni, voce, organetto, chitarre, flauti e cornamuse, componente dell’ Orchestra Popolare Italiana diretta da Ambrogio Sparagna, il compositore e pianista Paolo Paniconi, accompagnati da Carlo Ferretti alle percussioni e Giordano Ceccotti alla ghironda.

Il quartetto ha dato vita al concerto “Orfeo l’incantastorie”, uno spettacolo che va nella direzione della valorizzazione della ricchezza culturale dei luoghi colpiti dal sisma, a partire dalle tradizioni popolari canore, coreutiche e musicali, e fa parte dei cinque eventi previsti nei comuni di Cittareale, Amatrice, Antrodoco, Accumoli e Poggio Bustone, in accordo con Regione Lazio amministratori locali.

 

Rispondi