Buon successo a Rieti per la raccolta del Banco Alimentare

Sabato 28 novembre, ultimo del mese, si è svolta con notevole successo la grande colletta alimentare presso i supermercati del territorio reatino per far fronte al disagio di famiglie e di persone bisognose. L’obiettivo – perseguito in tutto il territorio nazionale – è quello della raccolta di prodotti non deperibili, (olio, legumi, zucchero, prodotti per l’infanzia, pasta, pelati…) al fine di distribuirli ad associazioni, istituti ed enti caritatevoli quali Caritas, parrocchie, case famiglia, centri per il recupero dei tossicodipendenti e così via.

Il Banco Alimentare dà vita all’iniziativa nella nostra Provincia da circa 19 anni. Ed ai volontari dell’associazione si aggiungono, sempre a titolo gratuito, imprenditori, privati cittadini ed enti, che mettono a disposizione della raccolta i loro furgoni per il trasporto del cibo, che grazie all’interessamento del vescovo Domenico quest’anno ha trovato il proprio centro logistico nei magazzini della parrocchia ubicata nel cuore del quartiere Micioccoli di Rieti. Lo spazio, dopo la chiusura dei punti vendita, è diventato il luogo di convergenza dei vari carichi di solidarietà, rapidamente scaricati e ordinati per genere da un gran numero di volontari, provenienti da diverse esperienze. Al termine i presenti si sono ritrovati per un momento conviviale, sempre nei locali della struttura parrocchiale.

Rispondi