Bruno Bianchini in mostra a Rieti: vernissage il 27 settembre

Dal 27 settembre al 3 ottobre 2019 la Sala Mostre del Palazzo Municipale ospiterà la mostra antologica di Bruno Bianchini “Memoria Mito Passione”, con il patrocinio dell'assessorato alla cultura del Comune di Rieti

Artista e Pittore poliedrico, dotato di ologrammatica creatività, espone una rassegna di opere che abbracciano un periodo di oltre quarant’anni.

Il filo conduttore del suo percorso artistico, incentrato essenzialmente sulla figura umana e non solo, si dipana attraverso vari punti di vista: la scienza, la letteratura, la filosofia, il mito e la psicologia, strumenti che gli consentono di rappresentare pittoricamente i fatti e le vicende della società contemporanea e degli eventi personali.

Il Bianchini interpreta l’attualità con un realismo emozionale ed emozionante, a volte immaginario ed immaginato, a volte vissuto oniricamente; ma sempre elaborato secondo la propria sensibilità.

Tra le sue mostre si annoverano la personale “Il labirinto” a Rieti nel 1995, la successiva “Dualità dell’essere → armonia della molteplicità” in via Margutta a Roma nel 2010, seguita dalla collettiva “Painting’s Meeting in via Margutta” nel 2012 e dall’antologica “Tra natura e cultura, tra sogno e mito” ancora una volta in via Margutta nel 2018.

La mostra sarà inaugurata venerdì 27 settembre alle ore 17:30 e rimarrà aperta tutti i giorni dalle 10:30 alle 13:00 e dalle 17:30 alle 20:00, il sabato anche dalle 21:30 alle 23:30 con ingresso gratuito.

Rispondi