Bella gara tra le vetrine natalizie per i negozi di Porta Romana e dintorni

In tempo di crisi, quando neppure le strenne natalizie garantiscono la ripresa del mercato, non è facile per nessuno rimboccarsi le maniche per promuovere le attività commerciali: ma è questo il momento per proporre idee innovative, fare lavoro di squadra, interpretando al meglio lo spirito del Natale.

È quanto ha saputo realizzare l’Associazione Porta Romana con i tanti esercizi commerciali del quartiere, che hanno risposto con apprezzabile volontà di collaborazione alla proposta di allestire le loro vetrine per mettersi in gioiosa competizione.

Ben trentotto gli aderenti, titolari di botteghe di ogni tipo, che hanno animato la gara con ottimi risultati, premiati dalla giuria con un meritatissimo otto ex æquo a cui si aggiungono i due nove delle menzioni speciali assegnate rispettivamente al negozio di abbigliamento per uomo “Gentlemen” di piazza Cavour per l’originalità dell’allestimento caratterizzato da un albero di Natale che pende dal soffitto, ed ai quattro negozi di Porta Romana – Il Frutteto, Millefiori, il barbiere Pasqualino e Voglia di pane – che hanno saputo associarsi e condividere la scia di luci che illumina e rallegra il tratto meridionale della strada.

La palma del vincitore per la 1ª edizione del premio, conferito rigorosamente in natura grazie alla generosa offerta delle due macellerie del rione, Ciogli e Silvestri, è spettata al negozio monomarca Thun, la prestigiosa casa altoatesina di ceramiche artistiche specializzata nella produzione di oggetti simbolo del Natale.

Alla designazione dei vincitori ed al conferimento di premi ed attestati di partecipazione, nel giusto clima di cordialità ed amicizia, è seguito presso i locali del Gran Caffè La Lira lo scambio dei più sinceri auguri per il 2016.

Foto di Massimo Renzi.

Rispondi