Azzardo e ludopatie: se ne parla nella sala San Nicola del palazzo papale con il Fronte Sovranista

“Giochi e scommesse, oltre la ludopatia”: è il tema dell’incontro pubblico organizzato dal Fronte Sovranista Italiano (Fsi), sezione di Rieti, che si svolgerà il prossimo 10 giugno, dalle ore 9, nella sala San Nicola del palazzo papale (via cintia 81).

Un tema, quello delle scommesse e del gioco d’azzardo, che verrà esaminato con un approccio multidisciplinare: «l’unico – spiega Stefano Rosati, avvocato e socio del Fsi di Rieti – che consente di cogliere tutte le sfaccettature del fenomeno».

Tre, di conseguenza, i punti di vista previsti: allo stesso Rosati il compito di tracciare un inquadramento giuridico del fenomeno, al vescovo Domenico è affidato un intervento sul profilo etico e filosofico del problema, mentre il prof. Claudio Leonardi, tossicologo e presidente della Società Italiana Patologie da Dipendenza, guarderà al profilo clinico del tema, partendo dalle “Basi neurobiologiche del gioco d’azzardo patologico” per poi indicare alcune modalità di intervento.

I lavori saranno conclusi dall’avvocato Nicoletta Carotti, socio del Fsi.

Rispondi