Author: Vincenzo Corrado

50 anni della Fisc. Zanotti: “Debitori ai padri fondatori”. Il bilancio del presidente uscente

Parla Francesco Zanotti, presidente uscente della Federazione italiana settimanali cattolici: “Stiamo attraversando momenti difficilissimi per l’editoria. Nonostante qualche chiusura, noi però non ci abbattiamo e continuiamo ad andare avanti con entusiasmo sia nelle edizioni cartacee sia nelle proposte online”. Un pensiero ai “padri” della Fisc nel 50° anniversario di fondazione: “Saremo sempre debitori per la loro intuizione. Circolazione d’idee, esperienze e professionalità; rappresentanza istituzionale; capacità … Continua a leggere 50 anni della Fisc. Zanotti: “Debitori ai padri fondatori”. Il bilancio del presidente uscente »

Nuovi Dicasteri: la riforma della Curia romana è realtà di Chiesa viva

La Curia romana non è un monolito inalterabile. Se si guarda alla storia dell’ultimo secolo, appare con evidenza che questa non è un apparato immobile: da Pio X (1908) a Paolo VI (1967), passando per Giovanni Paolo II (1988) e per Benedetto XVI che pure ha introdotto alcuni mutamenti e novità. “La Curia romana – sintetizza, in modo chiaro, monsignor Marcello Semeraro, segretario del C9 … Continua a leggere Nuovi Dicasteri: la riforma della Curia romana è realtà di Chiesa viva »

Amoris laetitia nella diocesi di Fossano: “sperimentarsi sul campo” con giovani coppie, fidanzati e conviventi

Marco e Margherita Olocco sono i responsabili dell’Ufficio di pastorale familiare della diocesi di Fossano, diretto da don Giuseppe Uberto. Sposati da 10 anni e con un figlio di 5 anni, spiegano i coniugi, “abbiamo ricevuto il mandato nell’ottobre 2015 – proprio nel cuore del Sinodo -, anche se eravamo già parte della Consulta dell’Ufficio da 5 anni circa. Abbiamo accolto questo impegno, avvertendone tutta … Continua a leggere Amoris laetitia nella diocesi di Fossano: “sperimentarsi sul campo” con giovani coppie, fidanzati e conviventi »

Apostolato del mare. Don Ioculano (Cei): “Maggiore attenzione verso i marittimi”

Nel 1975, i cattolici insieme con i rappresentanti di altre Confessioni cristiane, impegnati nell’accoglienza dei marittimi nei vari porti sparsi per il mondo, hanno ritenuto opportuno promuovere una giornata per far conoscere, a un più vasto pubblico, il lavoro di milioni di persone che trascorrono buona parte della loro vita sulle navi. Un lavoro, quello dei marittimi, del quale tutta l’umanità, che produce o che … Continua a leggere Apostolato del mare. Don Ioculano (Cei): “Maggiore attenzione verso i marittimi” »

Amoris laetitia nelle diocesi. Don Gentili (Cei): il nuovo volto della pastorale familiare

L’Amoris laetitia ha aperto una stagione nuova per la pastorale familiare. “Questo documento – spiega don Paolo Gentili, direttore dell’Ufficio per la pastorale della famiglia della Cei – suggerisce di andare oltre una stretta pastorale del vincolo, a favore di un atteggiamento di missione, di uscita, di prossimità verso ogni periferia esistenziale”. La risposta delle diocesi tra difficoltà e “nuovi germi che stanno nascendo”. Un … Continua a leggere Amoris laetitia nelle diocesi. Don Gentili (Cei): il nuovo volto della pastorale familiare »

Papa Francesco alla Cei: in ascolto dei parroci. «Appartenenza al Signore, alla Chiesa, al Regno»

Papa Francesco ha aperto la 69ª assemblea generale dei vescovi italiani, dedicata al “rinnovamento del clero”, invitando a porsi in ascolto di “qualcuno dei tanti parroci che si spendono nelle nostre comunità”. Non, dunque, “una riflessione sistematica sulla figura del sacerdote”, ma tre domande che scaturiscono dal volto di un parroco e indicano la “triplice appartenenza al Signore, alla Chiesa, al Regno” Tre domande per … Continua a leggere Papa Francesco alla Cei: in ascolto dei parroci. «Appartenenza al Signore, alla Chiesa, al Regno» »

AMORIS LAETITIA / Dentro l’Esortazione: accompagnare, discernere e integrare

Un documento concreto, denso, variegato e multiforme. Ancora una volta, Papa Francesco, con il cuore del Pastore, entra nelle realtà quotidiane della vita familiare in maniera semplice, ma profonda e, a tratti, poetica e romantica. La sfida principale per le comunità ecclesiali è racchiusa in quei tre verbi che danno il titolo al capitolo ottavo: “Accompagnare, discernere e integrare”. La pastorale matrimoniale e familiare non … Continua a leggere AMORIS LAETITIA / Dentro l’Esortazione: accompagnare, discernere e integrare »

INTERNET / Papa Francesco sbarca su Instagram: un messaggio di tenerezza e misericordia

Dopo l’apprezzata esperienza dell’account Twitter @Pontifex, con oltre 25 milioni di seguaci in nove lingue, viene avviata una nuova forma di presenza social. A dare il via alla nuova esperienza è lo stesso Pontefice. La prima foto: Papa Francesco con il pastorale. Monsignor Dario Edoardo Viganò, prefetto della Segreteria per la comunicazione della Santa Sede, spiega il perché di questa scelta   Papa Francesco sbarca … Continua a leggere INTERNET / Papa Francesco sbarca su Instagram: un messaggio di tenerezza e misericordia »

Lo “sguardo” ecclesiale di Papa Francesco

A rileggere oggi, a mente fredda, il discorso che Papa Francesco ha rivolto ai vescovi del Messico lo scorso 13 febbraio, durante il viaggio apostolico nel Paese, vi si trova un vero e proprio compendio della sua visione ecclesiologica. In quel testo sono presenti tutti gli “accenti ecclesiali” cari a Bergoglio. C’è sguardo e sguardo. C’è lo sguardo di tenerezza e, di contro, quello di … Continua a leggere Lo “sguardo” ecclesiale di Papa Francesco »

«Una teologia fatta con il popolo e per il popolo»

Monsignor Claudio Giuliodori, assistente ecclesiastico generale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, traccia un bilancio delle giornate di studio e confronto sul tema ”Oltre la secolarizzazione dei saperi”. L’impegno a ”individuare strade nuove che favoriscano il dialogo tra ragione e fede, tra saperi e teologia, tra scienza ed etica”. “Una significativa esperienza di comunione e di condivisione”. È soddisfatto monsignor Claudio Giuliodori, assistente ecclesiastico generale dell’Università … Continua a leggere «Una teologia fatta con il popolo e per il popolo» »

L’impresa di raccontare l’invisibile

Don Ivan Maffeis, da qualche giorno direttore dell’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali della Cei, ha scritto “Cronisti dell’invisibile. Informazione religiosa, 15 protagonisti si raccontano”. A chi fa informazione religiosa è richiesta maturità umana, spiritualità, originalità e formazione permanente. Raccontare l’invisibile… Trovare le parole giuste per narrare – semmai sia possibile – la Parola… Mettere in comunicazione l’attimo con l’eternità, il frammento con l’insieme, il … Continua a leggere L’impresa di raccontare l’invisibile »

In missione: ”Motivare uscire e inviare”

Il rettore della Pontificia Università Cattolica Argentina offre una lettura della “Evangelii gaudium” come condizione permanente della Chiesa e dei singoli credenti: “La maggior parte del tempo dovrebbe essere speso per portare il Vangelo a ognuno personalmente. Il Papa stesso ci dà l’esempio”. La denuncia: “Alcuni preferiscono non cambiare nulla o semplicemente aspettare la morte del Papa”. Invito a raggiungere i lontani con la fantasia … Continua a leggere In missione: ”Motivare uscire e inviare” »

Monsignor Pompili: «Sì, la famiglia è il grembo della comunicazione»

Monsignor Domenico Pompili, sottosegretario della Cei e direttore dell’Ufficio nazionale delle comunicazioni sociali: “La famiglia non deve essere oggetto di partite ideologiche ma il soggetto della comunicazione. Volendo usare un gergo pubblicitario: la famiglia più che essere un target della comunicazione, è invece il core business della stessa comunicazione proprio per la sua forza narrativa”. Una famiglia sorridente, in primo piano; sullo sfondo, la basilica … Continua a leggere Monsignor Pompili: «Sì, la famiglia è il grembo della comunicazione» »

La Chiesa in internet: «Diffusa, plurale e pluricollocata»

Rita Marchetti, docente all’Università di Perugia: “La Rete è ormai inglobata nelle attività quotidiane dei sacerdoti e delle comunità parrocchiali”. Gli interlocutori non sono solo i parrocchiani, ma quanti vivono nel territorio. Un target privilegiato sono i giovani, anche quelli che non si fanno mai vedere. La Rete “innova la parrocchia e il modo in cui i sacerdoti svolgono il loro ministero…” Chiesa e Internet: … Continua a leggere La Chiesa in internet: «Diffusa, plurale e pluricollocata» »

Il volto e gli occhi della misericordia

Papa Francesco non parla di qualcosa di astratto, ma di concreto e visibile. Gli occhi e il volto, infatti, comunicano tutto di una persona, la sua intimità, i suoi segreti… E così è per la misericordia. Il Pontefice introduce tutti, credenti e non credenti, nel più grande e, forse, incomprensibile mistero della fede cristiana. “Misericordiae Vultus”. Le prime parole dei principali documenti papali indicano significativamente … Continua a leggere Il volto e gli occhi della misericordia »

«Sì, è possibile che io incontri la prova e la morte»

Dieudonné Nzapalainga, arcivescovo di Bangui e presidente della Conferenza episcopale centrafricana ha ricevuto pesanti minacce, ma si adopera per la pacificazione. Anche attraverso il Forum di Bangui a cui i cattolici hanno dato un grande contributo. L’attesa per la visita del Papa che “viene ad asciugare le nostre lacrime, a confortarci e invitarci a intraprendere il cammino della riconciliazione”. C’è grande attesa nella Repubblica Centrafricana … Continua a leggere «Sì, è possibile che io incontri la prova e la morte» »

Pietà popolare. Il miglior Codice è il Vangelo

Francesco Antonetti è il presidente della Confederazione delle Confraternite che raggruppa circa tremila tra quelle canonicamente riconosciute nelle diocesi, con un milione e mezzo di confratelli: “Volendo, il primo articolo recita: nessuna liceità per cose lontane dal Vangelo e, quindi, immorali”. La necessità della formazione cristiana. Parte dei ricavi delle feste destinata alla carità. I riti della Settimana Santa rappresentano non solo dal punto di … Continua a leggere Pietà popolare. Il miglior Codice è il Vangelo »

Dieci buone regole per un’omelia che lancia relazioni

Padre Ugo Sartorio, francescano, teologo e giornalista: “Il sacerdote deve gettare il seme del Vangelo lontano, a tutti, con abbondanza e soprattutto con fiducia”. Anche nella consapevolezza che spesso si tratta di un “secondo (primo) annuncio” a ex-cristiani, post-cristiani, cristiani della soglia. E ancora: “Curare la presa di contatto con il pubblico che si trova davanti, da verificare mentre parla”. “L’omelia non può essere uno … Continua a leggere Dieci buone regole per un’omelia che lancia relazioni »

Il settimanale diocesano, questo sconosciuto…

Don Giorgio Zucchelli, direttore dal 1989 del “Nuovo Torrazzo”, settimanale della diocesi di Crema, e presidente dal 2005 al 2010 della Fisc, ha pubblicato il libro “Il settimanale diocesano, questo sconosciuto…”. Anche nella collaborazione con i media nazionali l’invito ad “anticipare il futuro e non esserne travolti”. L’impegno a “diffondere opinioni pubbliche informate ai valori del Vangelo”. Un grande punto interrogativo composto da tante persone … Continua a leggere Il settimanale diocesano, questo sconosciuto… »

La difficile partita del governo albanese contro la corruzione

Chiesta la collaborazione dei cittadini attraverso un portale al quale si possono inviare segnalazioni in forma anonima. Il parere, severo, del giurista Nest Zefi: “Sono dell’avviso che sarebbe meglio conoscere e avere una visione organica della dimensione sistemica della corruzione e della concussione per poter deliberare con avvedutezza e senza campagne di propaganda dal gusto populista”. Una nuova piattaforma nazionale per la lotta alla corruzione. … Continua a leggere La difficile partita del governo albanese contro la corruzione »

La riforma della Curia è nella linea della Chiesa povera

Il segretario del Consiglio di cardinali, Marcello Semeraro: “Si tratta di un ‘ri-pensamento’ in vista di uno snellimento e di una semplificazione della Curia romana” e di “una maggiore rilevanza, anche esterna”. In ogni caso, “penso che con Papa Francesco le ‘dietrologie’ siano proprio fuor di luogo”. Semplificazione auspicata anche a livello nazionale, diocesano e perfino parrocchiale. Si conclude oggi l’ottava riunione del Consiglio di … Continua a leggere La riforma della Curia è nella linea della Chiesa povera »

«Papa Francesco non ama i simulacri vuoti»

Massimo Faggioli, vive e insegna negli Stati Uniti. Nella scelta e nell’identikit dei nuovi cardinali, vede emergere «l’ecclesiologia delle periferie che è uno dei contributi più significativi del Papa: è un’idea teologica, spirituale, storico-sociale che sta trovando anche un’espressione istituzionale – che, come si sa, è la cosa più difficile di tutte nella Chiesa cattolica». Il cardinalato è una vocazione e un servizio di aiuto … Continua a leggere «Papa Francesco non ama i simulacri vuoti» »

La famiglia, scuola (imperfetta) della comunicazione

In un contesto di grande e “approfondita riflessione ecclesiale” e di “un processo sinodale” che culminerà nel prossimo ottobre con il Sinodo ordinario, Papa Francesco indica la famiglia come “punto di riferimento” anche per la 49ª Giornata mondiale delle comunicazioni sociali (17 maggio 2015). I media? “Tendono a volte a presentare la famiglia come se fosse un modello astratto da accettare o rifiutare, da difendere … Continua a leggere La famiglia, scuola (imperfetta) della comunicazione »

I cristiani asiatici? Ascendente superiore alla realtà numerica

Il cardinale Fernando Filoni, prefetto della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli, ha prestato servizio diplomatico in entrambi i Paesi: “Sri Lanka in profonda trasformazione, lanciato nello sviluppo economico, sociale e umano. La pace sta contribuendo molto anche nella crescita della fede… Le Filippine, a maggioranza cattolica, sentono di avere una missione verso il Continente”. Dialogo, riconciliazione, pace, compassione, poveri… Sono alcune parole-chiave che possono sintetizzare … Continua a leggere I cristiani asiatici? Ascendente superiore alla realtà numerica »

L’agenda del Papa è fittissima: da Roma al Mondo

Ma non manca un pensiero particolare voluto da Francesco per i consacrati e le consacrate che sarà il leit motiv della Chiesa universale. E poi il Sinodo ordinario sulla famiglia con i riflettori di tutto il mondo accesi. Per la prima volta nella storia della Chiesa un’Enciclica affronterà il tema dell’ecologia. Per dirla con il Papa: ci sarà bisogno di tanta preghiera della “Santa Madre … Continua a leggere L’agenda del Papa è fittissima: da Roma al Mondo »