Author: Redazione Frontiera

Tre parole per l’anno nuovo: dialogo, riconciliazione e conversione ecologica

Tre condizioni per ottenere la pace cui tende il cuore di ciascuno quando ci si trova sulla soglia del nuovo anno. Sono quelle indicate dal vescovo Domenico in occasione della recita del Te Deum in Cattedrale, traendole dal Messaggio di papa Francesco per la cinquantatreesima Giornata Mondiale Della Pace

Notte di Natale, il vescovo: «L’unico tempo a nostra disposizione è il presente, senza fughe in avanti o nostalgie all’indietro»

La Nascita di Gesù come occasione per riflettere sul nostro rapporto con il tempo, e dunque sulla nostra vita. È stato questo l’invito fatto dal vescovo Domenico nella notte di Natale, celebrando la Messa nella chiesa del santuario francescano di Greccio