Author: Nazareno Boncompagni

Chiesa Nuova, il cammino prosegue in unità con Regina Pacis e il suo parroco

Il lauto rinfresco all’interno del gazebo nel cortile parrocchiale di Chiesa Nuova si conclude con un brindisi speciale che bagna il doppio taglio di torta. E le scritte riportate sulla guarnizione pasticcera dei due dolci esprimono il grazie a don Mariano e il benvenuto a don Fabrizio. Una serata domenicale di festa, quella vissuta il primo febbraio nella parrocchia della Piana, dove si è svolta … Continua a leggere Chiesa Nuova, il cammino prosegue in unità con Regina Pacis e il suo parroco »

Cristiani uniti in preghiera

Quell’acqua viva che tutti cercano è qualcosa di superiore alle umane divisioni che hanno ferito la storia cristiana. Come alla donna di Samaria, incontrata al pozzo di Giacobbe, chiese da bere un po’ d’acqua per rivelarsi lui stesso come la vera acqua che disseta, così oggi Gesù manifesta ai suoi la sua “sete” di unità, perché possano riconoscere che solo lui è il senso pieno … Continua a leggere Cristiani uniti in preghiera »

Villa Reatina ha accolto don Jean Baptiste

Dalle sconfinate regioni dell’Africa orientale a un’altra periferia in cui portare la buona novella: quella della città di Rieti, terra il cui vescovo l’ha accolto sin da quando, giunto in Italia per perfezionarsi in teologia a Roma, si era trovato a passare dallo status di studente a quello di rifugiato politico. Per Jean–Baptiste Sano, impossibilitato a far ritorno nel suo Ruanda, sconvolto dai terribili scontri … Continua a leggere Villa Reatina ha accolto don Jean Baptiste »

Ex di Villa S. Anatolia, stele a Maria

Campeggia una nuova stele nel giardinetto adiacente la chiesa di S. Nicola, al quartiere Fiume de’ Nobili, dov’è collocata la statua della Madonna di Lourdes: non una statua qualunque, ma quella che il parroco del luogo, don Luigi Bardotti, aveva recuperato da Villa Sant’Anatolia. L’effigie mariana, che si trovava nel vialetto della pineta retrostante la struttura in riva al Turano che per trent’anni ha funzionato … Continua a leggere Ex di Villa S. Anatolia, stele a Maria »

“Quelli di Villa S. Anatolia”: omaggio alla “Madonnina dei campiscuola”

Una nuova lapide collocata nel giardinetto adiacente la chiesa di S. Nicola, accanto alla colonnina su cui si erge la statua della Madonna di Lourdes: quella statua che per anni ha vegliato sulle attività dei campi di Villa S. Anatolia, la casa diocesana in riva al lago del Turano che è stata il “regno” di don Luigi Bardotti, il quale, passata di mano la struttura, … Continua a leggere “Quelli di Villa S. Anatolia”: omaggio alla “Madonnina dei campiscuola” »

Mafia Capitale: sul Reatino l’ombra lunga del malaffare

Alcuni filoni della vicenda che ha travolto la capitale hanno raggiunto la provincia Nel mirino servizi e anche l’appalto per la gestione dei rifiuti. E dire che allo scandalo di “Mafia Capitale” anche il vescovo di Rieti, nell’omelia di santa Barbara, aveva voluto fare riferimento nella sua omelia: parlando a fedeli e autorità radunati in Duomo per la festa della patrona, monsignor Delio Lucarelli non … Continua a leggere Mafia Capitale: sul Reatino l’ombra lunga del malaffare »

S. Barbara: legalità e dignità sfida culturale

Ha ritrovato qui il vescovo di un tempo, quello insieme al quale, la mattina di san Giuseppe di vent’anni fa, ebbe il dolore di benedire, nella chiesa di Casal di Principe, la salma di don Peppino Diana, ucciso dalla camorra proprio il giorno del suo onomastico. È monsignor Lorenzo Chiarinelli ad accogliere, nel Duomo di Rieti, insieme al padrone di casa, il vescovo Lucarelli, alle … Continua a leggere S. Barbara: legalità e dignità sfida culturale »

Luciano e Giovanni a Rieti da terre lontane per dire «sì»

Domenica 26 ottobre in Cattedrale monsignor Lucarelli ha ordinato i due sacerdoti. Dalla Romania e dalla Polonia accolti nel clero locale «testimoni» le comunità di Regina Pacis e S. Agostino L’invito del vescovo a incarnare nel ministero del prete il comandamento dell’amore a Dio e al prossimo. La “colpa” è stata tutta dell’amore. Quello che ha spinto Luciano e Giovanni a donare la vita nel … Continua a leggere Luciano e Giovanni a Rieti da terre lontane per dire «sì» »

Reate Festival, trionfo in musica tra Vivaldi, Bellini e il «Dom Bedos»

Sacro e profano, ma di degna levatura, nel cartellone che anche quest’anno ha caratterizzato il settembre reatino nel segno della musica. L’edizione 2014 del Reate Festival ha anche stavolta fatto godere alla città un programma di tutto rispetto che ha messo insieme le glorie della musica classica, spaziando dal repertorio teatrale (tra sinfonica e lirica) a quello delle grandi composizioni religiose, come il Vivaldi sacro … Continua a leggere Reate Festival, trionfo in musica tra Vivaldi, Bellini e il «Dom Bedos» »

Il politico visto dal cronista. Pasquetti racconta Malfatti

Nel passato di Ottorino Pasquetti, autore del libro su Franco Maria Malfatti, presentato sabato l’altro all’auditorium ricavato nella chiesa di S. Scolastica, e di Innocenzo de Sanctis, presidente della Fondazione Varrone che tale volume ha voluto pubblicare, c’è in comune una figura fondamentale: don Lino de Sanctis. Lo zio dell’avvocato che presiede la fondazione bancaria è stato più che un maestro per il giornalista – … Continua a leggere Il politico visto dal cronista. Pasquetti racconta Malfatti »

Don Vincenzo sui sentieri del Concilio

«Oggi si può gridare a ogni prete: “Puoi e devi santificarti nella tua attività pastorale”, anzi ti santifichi solo se compi tutti interi i compiti che ti sono stati affidati». Era nel giugno del 1993 che monsignor Vincenzo Santori scriveva queste parole sull’allora quindicinale «Frontiera». Le avevo volute citare nel libretto che, con la cooperativa editrice Massimo Rinaldi, di cui era presidente, avevamo deciso di … Continua a leggere Don Vincenzo sui sentieri del Concilio »

One Day Acr

Primo weekend di settembre denso per gli educatori dell’Azione Cattolica Ragazzi, impegnati in una due-giorni di riflessione e nella giornata di fine estate con i propri acierrini. Nel programma dell’Ac diocesana, si è voluto inserire un momento di spiritualità e formazione per gli educatori Acr, svoltosi dal venerdì pomeriggio a sabato sera a Colle S. Mauro. Nei locali del convento dei Cappuccini, i partecipanti alla … Continua a leggere One Day Acr »

Al tempio del Terminillo l’arte, la fede, la memoria

L’estate montana segnata dalle celebrazioni per i cinquanta anni della dedicazione. Nei vari appuntamenti proposti dalla fraternità monastica il senso di gratitudine nel ricordo di chi tanto ha lavorato per l’insigne opera che celebra la gloria di san Francesco una testimonianza e un impegno che oggi continua. Grati a Dio e ad ogni amico», lo slogan con cui i monaci del Terminillo hanno voluto esprimere i sentimenti di … Continua a leggere Al tempio del Terminillo l’arte, la fede, la memoria »

Castel di Tora: S. Anatolia ritorna a casa

È rientrata nel “suo” santuario sant’Anatolia, archiviate grazie a Dio le incresciose vicende che hanno tristemente caratterizzato le cronache del Turano negli ultimi anni, legate alle intemperanze di monsignor Messina, comodatario della struttura (già casa diocesana dei campiscuola e ora da lui trasformata in casa di riposo) annessa al santuario in cui la consuetudine vuole venga trasportata la statua della patrona di Castel di Tora. Stavolta il responsabile del complesso, che due anni fa addirittura impedì l’accesso alla processione e in altre volte, pur permettendo lo … Continua a leggere Castel di Tora: S. Anatolia ritorna a casa »

Insieme ad Assisi: quell’anelito di rinnovamento

I vescovi del Lazio annunciano il pellegrinaggio del 3 e 4 ottobre con l’offerta dell’olio per la lampada che arde sulla tomba di san Francesco. Verrà dunque dagli uliveti della Sabina e dei colli laziali, il prossimo quattro ottobre, l’olio che brucerà ad Assisi sulla tomba del Patrono d’Italia. Vent’anni dopo, tocca di nuovo alla regione immediatamente a sud dell’Umbria farsi pellegrina al luogo che custodisce le spoglie del santo al cui patrocinio … Continua a leggere Insieme ad Assisi: quell’anelito di rinnovamento »

San Francesco al Terminillo: Celebrazioni per i 50 anni della dedicazione

In principio fu la risolutezza – per non dire testardaggine – di padre Riziero Lanfaloni: nome che appartiene alla storia della stazione turistica del Terminillo e che dal prossimo agosto comparirà nella targa del piazzale in cui si erge la sua “creatura”, quel templum pacis che egli volle edificare in onore di san Francesco sulla vetta della montagna che domina la valle reatina. La memoria dell’indimenticato francescano conventuale che realizzò il santuario votivo terminillese, primo dedicato al santo dopo la … Continua a leggere San Francesco al Terminillo: Celebrazioni per i 50 anni della dedicazione »

Gianna Emanuela Molla: «La mia mamma Santa»

Una figlia che parla di sua madre santa, proclamata tale da un papa anch’egli santo, dinanzi all’immagine di un famoso santo. La santa in questione è Gianna Beretta Molla, che il santo papa Giovanni Paolo II volle canonizzare dieci anni fa. E a portare la testimonianza su di lei, alla folta platea di devoti di sant’Antonio confluiti nella chiesa di S. Francesco, è stata la figlia Gianna Emanuela. Proprio  colei che, grazie al sacrifico di … Continua a leggere Gianna Emanuela Molla: «La mia mamma Santa» »

Il richiamo del Santo

Il cardinale Martins al pontificale per una festa sempre molto sentita Si sa che a Padova “il Santo” per eccellenza è lui: quell’Antonio che, pur lisbonese di nascita, è conosciuto in tutto il mondo col nome della città veneta in cui trascorse gli ultimi anni della vita terrena e che accoglie le sue spoglie nella basilica a lui dedicata e nota appunto come “Basilica del Santo”. Ma anche Rieti, in questi giorni di giugno che nella … Continua a leggere Il richiamo del Santo »

“Quelli di Villa Sant’Anatolia”: dal virtuale al reale

È nato tutto in modo spontaneo grazie a Facebook. Dal ritrovarsi virtualmente sul social network pubblicando foto e ricordi dei bei momenti trascorsi a Villa Sant’Anatolia all’idea di organizzare una rimpatriata per tutti coloro che, negli anni, hanno avuto modo di frequentare i campiscuola nella casa diocesana in riva al Turano. È nato così il “Villa Sant’Anatolia day” tenutosi la domenica di Pentecoste in una … Continua a leggere “Quelli di Villa Sant’Anatolia”: dal virtuale al reale »

Villa Sant’Anatolia, raduno degli ex

Foto e nostalgie sul gruppo Facebook, poi nasce l’idea: rimpatriata l’8 giugno È partito tutto come per gioco: un gruppo su Facebook dedicato a chi ha partecipato a qualche campo a Villa Sant’Anatolia. Gruppo che in pochissimi giorni ha collezionato adesioni fra reatini di varie generazioni, dagli ormai cinquantenni ai ventenni. Diversi dei tantissimi che hanno avuto modo di partecipare, nel periodo della fanciullezza e dell’adolescenza, alle esperienze che dagli anni Settanta sono state ospitate nella “magica” struttura sul lago del Turano: quella che … Continua a leggere Villa Sant’Anatolia, raduno degli ex »

Rieti, una mattinata per parlare dello Sprar

Una mattinata per parlare dello Sprar, il sistema protezione rifugiati e richiedenti asilo: una rete fra tutti gli enti locali che nel territorio nazionale se ne occupano, coordinata dal servizio centrale presso il ministero degli Interni. L’ultimo Rapporto curato dallo Sprar è stato infatti presentato a Rieti alla presenza di due tra gli organismi a cui è affidata la gestione dei progetti di  accoglienza rifugiati: Caritas e Arci. La mattinata ha visto l’auditorium Varrone riempirsi di un pubblico … Continua a leggere Rieti, una mattinata per parlare dello Sprar »

Azione Cattolica: «È nostro il compito di scrivere il domani»

Parla Vincenzo Danieli nuovo delegato AC del Lazio «Sono da valorizzare le enormi potenzialità delle nostre realtà diocesane per intercettare le domande degli uomini di oggi». Con i suoi 31 anni è il più giovane delegato regionale nella storia dell’Ac laziale e al momento il più giovane fra i delegati regionali di Ac in Italia. Emblematico, in qualche modo, dell’impegno a “ringiovanire” la Chiesa, rivitalizzando le parrocchie per evitare il rischio “museo”, lasciato in consegna dal Papa all’Azione Cattolica dopo la … Continua a leggere Azione Cattolica: «È nostro il compito di scrivere il domani» »

Pastorale sociale, insieme con i lavoratori

Dopo la celebrazione svoltasi il Primo Maggio in Cattedrale per la festa del lavoro, l’Ufficio diocesano per la pastorale sociale sta preparando l’iniziativa che si svolgerà il prossimo 17 maggio, organizzata congiuntamente con i sindacati, coinvolgendo al mattino le scuole e al pomeriggio l’intera cittadinanza. La manifestazione, che avrà al centro la tavola rotonda Nel nome del lavoro, della solidarietà e del sociale, punta ad attirare l’attenzione sulla drammatica situazione lavorativa locale. «La difficoltà del momento presente è tale … Continua a leggere Pastorale sociale, insieme con i lavoratori »

Su «Francesco plurale» il convegno di Greccio

La figura di san Francesco secondo le diverse voci della cultura di oggi al centro dell’interessante appuntamento culturale in programma venerdì pomeriggio e sabato mattina all’Oasi Gesù Bambino, nei pressi del santuario francescano che custodisce la memoria del primo Presepe. L’annuale convegno di studi di Greccio (organizzato da Centro culturale Aracoeli, Frati minori di Lazio e Abruzzo, Scuola superiore di studi medievali e francescani e Istituto francescano di spiritualità dell’Antonianum), giunto quest’anno alla 12ª edizione, si incentra sul … Continua a leggere Su «Francesco plurale» il convegno di Greccio »

Scuola: il 10 dal Papa. L’invito della diocesi a essere presenti

Anche Rieti vuole esserci, il prossimo 10 maggio, alla speciale giornata “La Chiesa per la scuola”, con cui le comunità ecclesiali di tutta Italia vogliono riaffermare quanto il mondo cattolico ci tenga alla sfida dell’istruzione e dell’educazione. All’evento, che prevede l’incontro con il Santo Padre dell’associazionismo scolastico e familiare, della scuola paritaria e statale e di tutti coloro che credono alla sfida educativa, l’Ufficio scuola della Diocesi, d’intesa con le competenti autorità scolastiche, invita a … Continua a leggere Scuola: il 10 dal Papa. L’invito della diocesi a essere presenti »

I reatini a Roma alla canonizzazione dei grandi papi

«Una grande emozione »: sintetizza così il suo animo don Giuseppe Slazyk, di ritorno dall’intensa trasferta romana in cui quello da lui chiamato «il nostro santo» (già da tempo al Papa connazionale aveva dedicato una canzone così intitolata il prete polacco trapiantato nel reatino, che è appassionato di chitarra e si diletta nello scrivere brani musicali) è stato ufficialmente dichiarato tale. Ha voluto naturalmente esserci alla cerimonia con cui Giovanni Paolo II è stato elevato agli onori degli altari assieme a Giovanni XXIII: veglia di sabato in piazza Navona con tanti … Continua a leggere I reatini a Roma alla canonizzazione dei grandi papi »

Un nuovo diacono ad Antrodoco

Sabato prossimo il vescovo ordinerà Fabrizio Blasetti, 35enne antrodocano sposato e con un figlio. Si arricchisce di un nuovo membro la comunità diaconale della diocesi: alla vigilia della domenica “in albis”, il vescovo imporrà le mani sul trentacinquenne antrodocano Fabrizio Blasetti. Una vocazione particolarmente curata dal parroco di Antrodoco, don Luigi Tosti, che ha concordato con monsignor Lucarelli la liturgia di ordinazione che sabato prossimo vedrà il giovane parrocchiano diventare diacono permanente. La celebrazione si svolgerà in … Continua a leggere Un nuovo diacono ad Antrodoco »

Addio a padre Cerroni, organista francescano

Il “finale” del tema musicale con cui fra Bruno Ottavi, ministro provinciale dei Minori dell’Umbria, ha voluto accompagnare, nell’omelia della Messa esequiale celebrata nella basilica di Santa Maria degli Angeli, l’anima del suo confratello Alberto Cerroni all’eterno canto di lode della liturgia celeste è quello dell’amore in cui ha vissuto i suoi 85 anni di  età, di cui 60 di professione religiosa e 62 di sacerdozio: per il defunto frate, nativo di Poggio Bustone, si compie … Continua a leggere Addio a padre Cerroni, organista francescano »

Invito alla Messa crismale

Sarà particolarmente segnata dall’anno diocesano della famiglia la Messa crismale di questo 2014. Nella lettera di invito per la celebrazione che, a metà settimana santa, raduna in Cattedrale l’intera comunità diocesana, il vescovo si rivolge a preti e diaconi sottolineando come essa sia particolarmente espressiva dell’essere popolo di Dio. Nel dare appuntamento per il pomeriggio del Mercoledì Santo alle ore 17, monsignor Lucarelli ricorda che «il nostro incontro assume quest’anno un significato particolare perché stiamo vivendo l’anno della … Continua a leggere Invito alla Messa crismale »

Amore di madre più forte della morte

In «Ho scelto di vivere» Maura Ciatti racconta il coraggio della figlia Silvia scomparsa a soli 24 anni. «Ho messo questa malattia in un angolo della mia vita, è sempre lì a ricordarmi che c’è, che non posso e non devo perderla di vista ma, d’altra parte, io non le permetto di fare un passo oltre, di invadere la mia esistenza, perché vorrebbe dire farmi affondare, buttare via questi anni bellissimi che ogni giorno … Continua a leggere Amore di madre più forte della morte »