Author: Giulio Albanese

Africa: lo stereotipo del sottosviluppo è un retaggio del passato?

L’Africa continua ad essere lacerata da crisi di vario genere che vanno da quelle ormai croniche come quella somala o congolese, a quelle risorgenti come nel caso del Mozambico, del Sud Sudan o della Costa d’Avorio, per non parlare del malessere che attanaglia gli oromo in Etiopia o il terrorismo jihadista in Nigeria. Una buona notizia viene dal recente successo nella gestione della crisi elettorale gambiana. Ma il cammino è ancora lungo per affermare un vero riscatto del continente.

Afriche, basta pregiudizi! Ecco il nuovo che avanza

Il cambiamento è già in atto. Un recente studio di Goldman Sachs sulle previsioni di crescita di lungo termine dell’Africa Subsahariana stima un aumento annuo medio del Pil del 5% per i prossimi 10 anni. Nel frattempo, nella stragrande maggioranza dei Paesi africani vi è una fioritura di associazioni, gruppi e movimenti, molti dei quali d’ispirazione cristiana. E poi ci sono i giovani. L’Africa è … Continua a leggere Afriche, basta pregiudizi! Ecco il nuovo che avanza »

Quelle vignette buttano benzina sul fuoco…

Ne sanno qualcosa i missionari che operano nei Paesi a maggioranza musulmana. Questa non è libertà, ma espressione saccente di mentalità coloniale: si ritiene “normale” il nostro modo disinvolto di relazionarci nei confronti del “sacro” e si considera incivile quello dei musulmani, o delle altre religioni che con il sacro si relazionano utilizzando altri codici ermeneutici. “Per favore, in Italia, in Francia, in Europa smettetela … Continua a leggere Quelle vignette buttano benzina sul fuoco… »

Mattanza di Boko Haram: vittime nigeriane figlie di un dio minore?

L’obiettivo degli estremisti è quello di destabilizzare l’intera nazione nigeriana, strumentalizzando la religione per fini eversivi. Per fermare gli estremisti islamici occorre una leadership politica in grado di interagire positivamente con i paesi limitrofi e l’Unione africana (Ua) nella lotta contro il terrorismo. Ma il presidente Goodluck Jonathan appare poco credibile, occupato com’è ad arricchirsi. Mentre la Francia piange le vittime della redazione di “Charlie … Continua a leggere Mattanza di Boko Haram: vittime nigeriane figlie di un dio minore? »

Schiavitù abolita, ma solo nei trattati

“Non più schiavi, ma fratelli” è il tema scelto da Papa Francesco che considera lo schiavismo come “una piaga gravissima nella carne di Cristo!”. Casi gravissimi a diverse latitudini: i lavoratori vincolati in India, Pakistan, Bangladesh e Nepal; gli “haratin” in Mauritania; gli schiavi bellici dell’Eritrea. E l’elenco, purtroppo, non finisce qui. Il tema della schiavitù ha costantemente segnato la Storia dell’umanità, fino ai nostri … Continua a leggere Schiavitù abolita, ma solo nei trattati »

Per le missioni un potente antidepressivo dell’anima

Nel tradizionale messaggio per la Gmm del 2014, Papa Francesco si sofferma sulle motivazioni e sulle modalità che devono rendere attuativo l’impegno Ad Gentes. Evoca la passione del cuore e la gioia del Vangelo che possono dare slancio apostolico alle comunità cristiane. La generosità per le Pontificie Opere Missionarie. Un rimedio contro il pessimismo e gli oscuri presagi del nostro tempo. Si presenta con questo … Continua a leggere Per le missioni un potente antidepressivo dell’anima »