Author: Delio Lucarelli

About Delio Lucarelli

Vescovo di Rieti

Mons. Lucarelli: «il riposo estivo sia per tutti occasione per cercare il Signore»

Un augurio speciale sento di rivolgerlo ai nostri anziani, a quelli che vivono soli o che sono accuditi nelle case-famiglia o nelle case di riposo: ad essi non manchi la mia speciale benedizione e per essi nessuno faccia a meno di una parola di conforto e di un gesto di riconoscenza e affetto. Ogni giorno nella celebrazione della Messa e nella recita del Breviario porto … Continua a leggere Mons. Lucarelli: «il riposo estivo sia per tutti occasione per cercare il Signore» »

Mons. Lucarelli: «fermarci per assaporare il gusto autentico della vita»

Oggi, grazie alla facilità degli spostamenti e all’uso dei mezzi informatici, che sono necessari al lavoro in molteplici settori, possiamo svolgere in poco tempo mansioni che in passato richiedevano molta applicazione, così in continuazione rincorriamo nuovi traguardi e risultati migliori. Ciò è positivo nella misura in cui sappiamo anche fermarci per assaporare il gusto autentico della vita che ha nella fede e nella dimensione spirituale … Continua a leggere Mons. Lucarelli: «fermarci per assaporare il gusto autentico della vita» »

Gli anziani: «esempi indispensabili e insostituibili»

Saluto con gratitudine tutte le persone anziane che vivono nel nostro territorio e che sono ancora un punto di riferimento per le famiglie e che rappresentano la memoria di tempi ormai lontani: a voi ancora il compito di guidare le persone più giovani a comprendere il vero significato della vita. Con la testimonianza, l’esempio e la preghiera siete ancora indispensabili e insostituibili. Auguro a tutti … Continua a leggere Gli anziani: «esempi indispensabili e insostituibili» »

Mons. Lucarelli: la comunità colga i bisogni e aiuti con discrezione

In questo periodo, come ogni anno, in molti dalle città tornano nei paesi di origine nel territorio della Diocesi e riassaporano il tempo della loro giovinezza e degli anni più belli della vita, anche se segnati da rinunce e sacrifici, soprattutto per chi ricorda i tempi della guerra e del duro periodo del dopo guerra, anche se ricco di speranze e di fiducia nell’avvenire. A … Continua a leggere Mons. Lucarelli: la comunità colga i bisogni e aiuti con discrezione »

Discariche abusive, Mons. Lucarelli: «territorio deserto e sofferente»

Mi preme sottolineare soprattutto due aspetti che possono riguardare il nostro territorio: quello del rispetto dell’ambiente e della sua salvaguardia da un inquinamento selvaggio ad opera di coloro che «scaricano» ai bordi delle strade o addirittura dentro i boschi rifiuti non biodegradabili ed elettrodomestici non più in uso e quello delle energie alternative da incoraggiare anche da parte degli Enti locali. Spesso, percorrendo anche le … Continua a leggere Discariche abusive, Mons. Lucarelli: «territorio deserto e sofferente» »

Mons. Lucarelli: il nuovo vescovo un dono e una grazia

In vista dell’ingresso in diocesi del nuovo Vescovo, monsignor Domenico Pompili, monsignor Delio Lucarelli, Amministratore Apostolico di Rieti, ha inviato una lettera a tutti i sacerdoti, i diaconi, le religiose, i religiosi e i laici Carissimi, si avvicina il 5 settembre. Vogliamo vivere la preparazione e l’inizio del ministero pastorale del nuovo Vescovo Domenico e la sua ordinazione episcopale con speranza e con gioia, come si … Continua a leggere Mons. Lucarelli: il nuovo vescovo un dono e una grazia »

Mons. Lucarelli: il puro arbìtrio genera un grande caos

Il momento attuale di grave e, apparentemente, insuperabile crisi economica e sociale è la conseguenza drammatica di una straordinaria crisi di valori e quindi di una aridità anche culturale che si è stratificata nel corso degli anni: la china paurosa che hanno preso molte famiglie, originata da crisi di relazione nelle coppie, ha portato anche molti giovani ad un atteggiamento di sfiducia e di amarezza, … Continua a leggere Mons. Lucarelli: il puro arbìtrio genera un grande caos »

Mons. Lucarelli: «riconoscente agli operai»

È tempo di gran caldo, e vedo ogni giorno gli operai che lavorano davanti alla cattedrale alla pavimentazione delle piazze; sforzo e fatica, polvere e sudore, grande spirito di sacrificio e abnegazione, ma anche tanta professionalità; penso che a loro debba andare la nostra riconoscenza, come a tanti che lavorano lontano dagli sguardi dei più, in condizioni non sempre ottimali. Nei centri della periferia della … Continua a leggere Mons. Lucarelli: «riconoscente agli operai» »

Non discriminare non vuol dire addomesticare la verità e giustificare l’errore

Da qualche anno a questa parte, in varie parti del mondo, il movimento per i diritti degli omosessuali rivendica un riconoscimento legale delle unioni omosessuali, come punto di partenza di un effettivo riconoscimento sociale di questo stato di vita. Addirittura molti vorrebbero che la Chiesa stessa ammettesse al matrimonio le coppie di uno stesso sesso: su questo punto tutti hanno presenti i fondamenti biblici e … Continua a leggere Non discriminare non vuol dire addomesticare la verità e giustificare l’errore »

Le nostre scelte di libertà incontrano il limite della verità e della giustizia

Sia la mancanza di occupazione che l’idea stessa di precarietà del Matrimonio hanno dato come conseguenza la creazione di famiglie fondate solo sulla convivenza cosiddetta more uxorio. Bisogna dire, anzi, che vi è un vero e proprio tentativo di disconoscere la validità del Matrimonio (civile e religioso) a livello culturale: equiparare, cioè, un rapporto instabile sotto il profilo sociale e giuridico, al Matrimonio, vuol dire … Continua a leggere Le nostre scelte di libertà incontrano il limite della verità e della giustizia »

Il lavoro domenicale rende più difficile coltivare gli affetti

La prospettiva di incentivare il lavoro domenicale, per ragioni economiche e in considerazione delle mutate abitudini sociali, rende più difficile coltivare gli affetti, almeno nel giorno in cui la tradizione cristiana sosta dalle fatiche ordinarie anche per dedicarsi alla preghiera, alla socializzazione e allo svago. La domenica, anche sotto il profilo lessicale ed etimologico, rimanda al concetto di giorno in cui deve essere fatto spazio … Continua a leggere Il lavoro domenicale rende più difficile coltivare gli affetti »

L’amore umano non è che un riflesso di quello divino

Noi cristiani sappiamo anche che l’amore umano non è che un riflesso di quello divino, e dunque non può esaurirsi se è sincero e vero, improntato al rispetto reciproco e all’amicizia cordiale e generosa. Ai nostri giovani bisogna trasmettere questo messaggio con discreta convinzione, poiché loro sono avidi di valori e di prospettive così cariche di significato e sono disposti, a volte nonostante le apparenze, … Continua a leggere L’amore umano non è che un riflesso di quello divino »

Le nuove famiglie nascono già “svantaggiate”

Il modo disinvolto e superficiale di presentare la vita matrimoniale e di relazione da parte della televisione e di certa stampa, inculca nelle persone – senza peraltro che se ne rendano sempre conto – l’idea che l’amore coniugale non sia “per sempre”. Così le nuove famiglie nascono già “svantaggiate” perché oggi – in fondo – tutto è permesso e relativo. E famiglie collaudate e solide … Continua a leggere Le nuove famiglie nascono già “svantaggiate” »

Senza lavoro si sperimenta duramente il limite della condizione umana

Quando manca il lavoro, o viene a mancare durante la vita familiare, si incrinano gli affetti, si guastano le relazioni, si infrange la speranza di una vita dignitosa e onesta: si sperimentano duramente la caducità e il limite della condizione umana! Per questo sembra finanche inutile tentare di correre ai ripari quando già si è consumato il fallimento del mercato del lavoro, perché gestito senza … Continua a leggere Senza lavoro si sperimenta duramente il limite della condizione umana »

Un’economia senza morale si avvia al fallimento sicuro

La ricerca di una occupazione e il mantenimento nel tempo di un impiego insidiano la famiglia durante il suo percorso di vita. Le istituzioni civili, ma anche i privati titolari di Aziende, non possono considerare il lavoro come il fine della vita o solo un mezzo di sussistenza. Nel lavoro l’uomo e la donna devono realizzarsi pienamente come persone e cittadini; certo, la dimensione economica … Continua a leggere Un’economia senza morale si avvia al fallimento sicuro »

Nell’oceano del Tutto

In questi giorni compio cinquant’anni di Messa. Ricordo come se fosse adesso il momento della consacrazione sacerdotale. La liturgia era ancora quella del cosiddetto “vecchio rito”, poiché il Concilio Vaticano II si stava concludendo proprio in quei mesi e le sperimentazioni del nuovo rito si stavano appena affacciando su questa primavera della Chiesa che fu e che è il Vaticano II. E l’attesa per il … Continua a leggere Nell’oceano del Tutto »

L’immagine del corpo evoca la fragilità

Ci accingiamo a celebrare la solennità del Corpus Domini. L’immagine del corpo, cara a san Paolo, evoca la fragilità, ma anche la complessità, la relazione e anche la solitudine. La presenza eucaristica è la scelta di Gesù per restare con noi, in modo semplice, ma anche “mistico”, ci rimanda alla Croce, ma anche alla gloria; è in relazione con le altre Persone Divine e con … Continua a leggere L’immagine del corpo evoca la fragilità »

Mons. Lucarelli a Mons. Pompili: «lieto di consegnarti una Chiesa locale viva»

Reverendissimo Monsignore, carissimo don Domenico! Sono grato al Signore e colmo di riconoscenza alla Chiesa, innanzitutto al Santo Padre, Papa Francesco, per aver scelto te quale nuovo Vescovo di Rieti. In questi anni ho potuto apprezzare il tuo servizio discreto e competente alla CEI in occasione delle Assemblee generali: giovane, dinamico, preparato, capace e spigliato nell’uso delle nuove tecniche di comunicazione. Sarò lieto di consegnarti … Continua a leggere Mons. Lucarelli a Mons. Pompili: «lieto di consegnarti una Chiesa locale viva» »

Serviamo sempre con generosità il Signore nella Chiesa

Si avvicina il tempo in cui passerò il “pastorale” ad un nuovo Pastore. In questi giorni vivo con grande serenità e fiducia questa preparazione al momento certamente conclusivo del mio servizio a questa Città e Diocesi, che ho amato e vissuto come se fossi da sempre stato reatino. La mia mente ripercorre tutti i momenti difficili e gioiosi del mio episcopato: rivedo volti, persone, paesi, … Continua a leggere Serviamo sempre con generosità il Signore nella Chiesa »

Lo stile del Buon Pastore

Nella IV domenica di Pasqua riflettiamo sull’icona evangelica del Buon Pastore. Gesù Buon Pastore è l’esempio che dobbiamo seguire noi sacerdoti nell’accostarci alle persone e nell’ascoltare i problemi della vita quotidiana. È un’occasione per riflettere sulle vocazioni nella Chiesa, sia quelle di speciale consacrazione, come il sacerdozio, il diaconato e la vita religiosa, sia le vocazioni al matrimonio e alla famiglia e quindi ad una … Continua a leggere Lo stile del Buon Pastore »

La morte è ingoiata dal di dentro

“La morte è ingoiata dal di dentro”. Ogni anno la festa di Pasqua suscita in noi sentimenti molto intensi, almeno in chi vive ogni giorno a contatto con la Parola di Dio e i Sacramenti. Essa si connota per una forte componente umana, data dalla morte di Gesù, dalla sua sofferenza, dall’ingiustizia della sua condanna, ma anche da un inspiegabile elemento soprannaturale che è dato … Continua a leggere La morte è ingoiata dal di dentro »

Un anno di grazia del Signore per tutti

Carissimi sacerdoti e diaconi, vi saluto e vi accolgo con gioia in questo giorno speciale per il nostro sacerdozio e per la nostra vita cristiana. Rivolgo un particolare e fraterno omaggio a S. E. Mons. Lorenzo Chiarinelli e lo ringrazio per la sua vicinanza discreta e preziosa. Un anno di grazia del Signore: per tutti! Vorrei che fosse questo il tema di questa giornata e di questo tempo, … Continua a leggere Un anno di grazia del Signore per tutti »

Torniamo alle sorgenti della fede

Ci avviciniamo alla Pasqua. Tra qualche giorno, a partire dalla domenica delle palme, saremo introdotti nel sacro triduo pasquale. Sono giorni intensi nei quali ci immergiamo nelle profondità della fede cristiana e sperimentiamo l’immensità dell’amore di Dio che offre il Figlio per la salvezza di tutti. Un invito a riflettere, a meditare, sulla nostra condizione di cristiani. In questi ultimi tempi abbiamo potuto vedere come … Continua a leggere Torniamo alle sorgenti della fede »

Tra le dune del male, la speranza

Inizia il tempo di Quaresima, durante il quale il Signore ci invita all’ascolto della Parola, alla condivisione con i poveri e gli esclusi, ad uno stile di vita sobrio, ad avere minori “pretese”. Sono tempi non facili, almeno per alcune categorie di persone, ma sono difficili per tutti. Anche sul piano internazionale sembra che il livello di “conflittualità” si sia alzato parecchio. Ricordiamoci di essere … Continua a leggere Tra le dune del male, la speranza »

Ricordiamoci di essere polvere

Inizia il tempo di Quaresima, durante il quale il Signore ci invita all’ascolto della Parola, alla condivisione con i poveri e gli esclusi, ad uno stile di vita sobrio, ad avere minori “pretese”. Sono tempi non facili, almeno per alcune categorie di persone, ma sono difficili per tutti. Anche sul piano internazionale sembra che il livello di “conflittualità” si sia alzato parecchio. Ricordiamoci di essere … Continua a leggere Ricordiamoci di essere polvere »

Come i Magi, seguiamo la Stella!

Ricordo l’emozione di quel giorno di 18 anni fa, quando papa Giovanni Paolo II mi consacrò vescovo in San Pietro insieme ad altri confratelli. I Magi, la Stella. Mi veniva indicato un cammino. Non sapevo quanto lungo, sapevo dove avrei iniziato, ma non sapevo che avrei concluso proprio a Rieti quel cammino di ricerca, nella fede del Cristo, Verbo fatto carne, in questa Valle francescana, … Continua a leggere Come i Magi, seguiamo la Stella! »

Il dovere di custodire la vita

Negli ultimi anni abbiamo dovuto fare i conti con una forte crisi economica, e ancora siamo in questa situazione, che ha portato la nostra realtà ad una vera e propria depressione, quasi ad un’agonia irreparabile: questo ci intristisce e ci rammarica. Ad aggravare questa crisi l’aumento di corruzione e malaffare che hanno arricchito pochi e impoverito ancor più i molti onesti e probi. Accanto a … Continua a leggere Il dovere di custodire la vita »

Natale, tempo e spazio della speranza

Come lo Sposo dalla stanza nuziale, Egli viene dal Padre. Si rinnova il grande prodigio della visita del Signore nella nostra vita, con il mistero dell’Incarnazione che rivivremo nei prossimi giorni nei segni e nei gesti delle feste e delle celebrazioni natalizie. Gesù viene incontro a ciascuno di noi e ci rinnova l’invito a lasciarci agganciare dal suo messaggio liberante e forte. Negli ultimi anni … Continua a leggere Natale, tempo e spazio della speranza »