Ato 3: la gestione passa alla società Acqua Pubblica Sabina Spa

A partire dal 1° gennaio 2016 il Servizio Idrico Integrato dell’Ato 3 sarà affidato per 30 anni alla società Acqua Pubblica Sabina Spa che per i primi 24 mesi effettuerà una gestione “virtuale”. A ratificarlo è stata l’Assemblea dei sindaci dell’Ato 3 che si è riunita l’11 dicembre scorso.

Durante questa fase di avvio il gestore unico si coordinerà con gli operatori esistenti per effettuare la gestione e l’erogazione del servizio e contemporaneamente sviluppare i percorsi di aggregazione consentiti dallo statuto e dalla normativa vigente in materia: inizialmente la gestione virtuale, grazie all’assistenza tecnica di Sogea Spa, interesserà i Comuni dove la stessa Sogea opera già, gli 8 Comuni della Sabina Romana che fanno parte dell’Ato 3 e il Comune di Magliano in Sabina.

Progressivamente si dovrà dare ad Acqua Pubblica Sabina una struttura in grado di assumere la gestione di tutti i servizi dei Comuni dell’Ato 3.

Nei 24 mesi di gestione virtuale si dovranno creare i presupposti affinché al termine del periodo in questione tutti i dipendenti dei Comuni o Società di gestione addetti al servizio di acquedotto, fognatura e depurazione passino nell’organico di Acqua Pubblica Sabina Spa con le relative mansioni e posizioni giuridico economiche in essere all’atto dell’eventuale trasferimento.

L’assemblea dei sindaci dell’Ato 3 ha inoltre delegato il Presidente della Provincia di Rieti, Giuseppe Rinaldi, quale Coordinatore ATO 3 alla firma della Convenzione di Gestione corredata del Regolamento del SII, della Carta dei Servizi e del Disciplinare Tecnico.

Nel corso della seduta l’assemblea ha anche approvato l’allineamento alle deliberazione dell’Autorità per l’Energia elettrica, il gas e il Sistema idrico in materia tariffaria ed alla legislazione attualmente vigente in materia. Parallelamente, anche a seguito della discussione in seno all’assemblea dell’Ato 3, si continua a lavorare sull’annosa questione del ristoro economico per l’intereferenza d’ambito tra Ato 2 e Ato 3.

Rispondi