Ater, Zingaretti rinnova i 7 commissari

“Con il rinnovo dei sette commissari Ater per la Regione si apre un nuovo capitolo in questo settore strategico e delicato. Ringrazio Giovanni Tamburrino e Giuseppe Pititto che da oggi, dopo una brillante carriera nella magistratura, hanno deciso di accettare le nostre proposte e di dirigere due Ater significative come quelle di Roma e della Provincia. Voglio augurare buon lavoro ai cinque commissari che abbiamo rinnovato e, in questo momento, ricordare e ringraziare, davvero sentitamente, anche Daniel Modigliani e Leonardo Nucara per l’eccellente lavoro svolto in questi due anni. Ora, per completare la riforma dell’Ater, aspettiamo la conclusione dell’iter della legge all’attenzione del Consiglio regionale, nella quale è previsto l’accorpamento in un’unica Ater regionale delle sette attualmente esistenti”.

Lo dichiara in una nota il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

“Il Presidente Zingaretti ha firmato i decreti di nomina per i nuovi commissari delle 7 Ater (Azienda Territoriale Edilizia Residenziale Pubblica) del Lazio. In questo rinnovo, obbligatorio per legge, sono stati confermati cinque dei sette commissari: Pier Luigi Bianchi per Viterbo, Antonio Ciotoli per Frosinone, Eliseo Maggi per Rieti, Antonio Passarelli per Civitavecchia e Fabrizio Ferracci per Latina. Giovanni Tamburino per l’Ater di Roma e Giuseppe Pititto per l’Ater Provincia di Roma sono i nuovi commissari che prendono il posto di Daniel Modigliani (Roma) e Leonardo Nucara (Provincia), che per motivi differenti nei giorni scorsi ci avevano segnalato la volontà di non proseguire negli incarichi di commissari dichiarandosi disponibili ad altre esperienze. Sia Tamburino che Pititto provengono dalla Magistratura, con importanti esperienze svolte durante la loro prestigiosa carriera.

Voglio rivolgere i migliori auguri a tutti i sette commissari, in particolar modo a Giovanni Tamburrino e Giuseppe Pititto che hanno accettato la nostra proposta e che ora, dall’alto della loro autorevolezza, ci supporteranno nella gestione di queste istituzioni così importanti e delicate. Approfitto poi per ringraziare per il loro lavoro Modigliani e Nucara. Daniel Modigliani, in questi due anni ha conseguito risultati importantissimi, sia dal punto di vista del risanamento che da quello della progettualità in un settore così delicato della città. E’ nostra intenzione proporgli il ruolo di coordinatore per il progetto di riqualificazione su Corviale. Ringrazio anche Leonardo Nucara che è stato il l’artefice del protocollo sull’housing sociale siglato con la Cassa depositi e prestiti, certo che la sua esperienza e professionalità saranno preziose in futuro in questo campo all’interno della nostra amministrazione”.

Lo dichiara in una nota l’assessore alle Infrastrutture e Politiche abitative della Regione Lazio, Fabio Refrigeri.

Rispondi